Napoli-Fiorentina, 50mila tifosi al San Paolo per tornare in vetta

Si consuma in queste ore la vendita degli ultimi biglietti di Napoli-Fiorentina. Lo Stadio San Paolo avverte il periodo di difficoltà degli azzurri ed è pronto a supportarli a gran voce. Previsti, infatti, circa 50 mila tifosi domenica pomeriggio. La squadra di Sarri è obbligata a vincere per scacciar via gli incubi dell’ultimo mese. La sconfitta contro la Juve e l’eliminazione dalla Champions League non aiutano, ma gli azzurri giocheranno in 12 visto il sostegno dei tifosi al San Paolo.

Il Napoli deve e vuole riprendersi la vetta della classifica di Serie A, approfittando dello scontro diretto tra Juve e Inter. La forma dei pupilli più importanti di Sarri ovvero Mertens, Callejon e Hamsik non è ottimale e forse il tecnico partenopeo dovrà rinunciare a Insigne. L’attaccante di Frattamaggiore è affetto da un problema muscolare che gli ha impedito di prendere parte alla trasferta di Rotterdam di mercoledì. Ciò che emerge da Castelvolturno è che il folletto partenopeo possa recuperare in extremis ma le sue condizioni vanno monitorate.

Napoli-Fiorentina, San Paolo importantissimo

Non sarà facile vincere in casa contro una Fiorentina che finalmente ha trovato il giusto equilibrio in campo. La sorpresa Veretout, il pupillo Chiesa e il rinato Thereau possono dar fastidio all’apparato difensivo del Napoli. La formazione di Sarri potrà fare perno sui quasi 50mila tifosi a cui il San Paolo aprirà in cancelli.

Il Napoli, contro la Fiorentina, dovrebbe confermare l’undici che nella scorsa di campionato ha perso in casa con la Juventus. L’unico ballottaggio vivo è quello tra Insigne e Ounas, con il primo in vantaggio ma sotto osservazione.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Calciomercato, Vrsaljko al Napoli: l’Atletico Madrid fissa il prezzo

Ghoulam Messaggio ai Tifosi per Napoli-Fiorentina: “Pensateci voi”