Napoli in Europa League, Sarri: “onoriamo la competizione”

Il Napoli è destinato ad affrontare l'Europa League vista l'eliminazione dalla Champions. Queste le parole di Maurizio Sarri al termine della sfida col Feyenoord.

Termina stasera il sogno Champions League per il Napoli di Maurizio Sarri. Gli azzurri lotteranno, adesso, per l’Europa League ma ora testa al campionato. Come annunciato dal tecnico partenopeo è importante adesso pensare alla Fiorentina, prossima avversaria in campionato. Queste le parole pronunciate da Sarri ai microfoni di Premium Sport nel post Feyenoord-Napoli.

“E’ palese che abbiamo qualche problema fisico. Gli impegni sono molti e faremo di tutto per tornare in forma al più presto. Adesso non pensiamo all’Europa League che è ancora lontana. Noi però vogliamo onorare la competizione e lottare anche per il campionato. In questo momento la squadra deve pensare alla Fiorentina, prossima avversaria in campionato” – anticipa il tecnico del Napoli.

Sarri annuncia: “problemi in attacco”

L’allenatore azzurro lancia anche un messaggio indiretto al presidente De Laurentiis in chiave calciomercato“come visibile abbiamo problemi in attacco. Questa sera il Feyenoord andava in difficoltà sull’attacco della profondità e non siamo riusciti ad approfittare della loro debolezza. Faremo di tutto per cambiare il ritmo dell’attacco che non può permettersi di andare ad un passo così lento” – commenta Sarri.

Il tecnico del Napoli non snobba, dunque, l’Europa League ma chiederà disperati rinforzi offensivi a gennaio 2018. Continuare su 3 fronti con una rosa ridotta a disposizione è davvero un suicidio per la formazione azzurra. E le prestazioni dell’ultimo mese lo dimostrano.