Napoli-Dinamo Mosca, Albiol: “Dobbiamo solo vincere”

Partire con il piglio giusto, non concedersi distrazioni, affrontare l’andata contro la Dinamo Mosca a testa alta. Questo è l’unico modo per affrontare al meglio l’andata degli ottavi di Europa League, e chi meglio di Raul Albiol per parlare dell’esame Dinamo Mosca di domani. Giocatore di classe e di esperienza, lo spagnolo affronta il tema Dinamo parlando dei pro e dei contro della gara di domani: “Domani sarà importante per presentarsi a Mosca con una vittoria, giocare in casa l’andata  è indifferente“.

La stagione del Napoli è giunta al momento di massimo splendore, e giunti a questo punto non si può più sbagliare, ma lo spagnolo lo sa bene: “Mancano due mesi di lavoro e lottiamo su tre fronti, dobbiamo stare uniti per poter andare avanti e raggiungere i nostri obiettivi“. Ma quali sono gli obiettivi per Albiol? “Mancano tante partite alla fine del campionato ma ci penseremo da venerdi, ora la testa è tutta sulla sfida di domani“.

Domani, si, ma vietato sbagliare, Cosa sarà importante fare per raggiungere la vittoria? “Vogliamo fare una grande partita con intensità per vincere e non subire goal,  vogliamo andare a Mosca nelle condizioni migliori. La squadra sta bene nonostante 40 partite, tutta la squadra è pronta per giocare ogni tre giorni, e contro l’Inter si è visto“. Infine uno sguardo a quello che è il momento dello spagnolo centrale e perno della difesa del Napoli: “L’Albiol di questi due mesi che verranno sarà un giocatore con la voglia di dimostrare il proprio valore come tutta la squadra“.

NAPOLI-DINAMO MOSCA: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Napoli-Dinamo Mosca, Benitez: “Partita difficile”

Convocati Napoli-Dinamo Mosca (2014-2015): Maggio e Gargano fuori