Napoli-Crotone, Vrenna: “Gli Azzurri la squadra di Serie A più simpatica”

Il presidente del Crotone Vrenna ammette la sua simpatia per il Napoli: "Non si può non fare il tifo per gli azzurri"

Presidente del Crotone simpatizzante per il Napoli. Raffaele Vrenna continua a elogiare la squadra partenopea, avversaria dei calabresi nella prossima giornata del campionato di Serie A. Già qualche settimana fa, in occasione di Crotone-Juventus, il numero uno degli squali aveva dichiarato: “Non ci scanseremo e vinceremo per il Napoli”, trascorso un mese torna a parlare degli azzurri e confessa: “È normale fare il tifo per il Napoli, è la squadra più simpatica di tutte le italiane”.

Dal momento che le due squadre posseggono obiettivi differenti e fatta eccezione per domenica 12 marzo, giorno in cui si disputerà Napoli-Crotone, il presidente Vrenna può dirsi un po’ tifoso partenopeo e, raggiunto dai microfoni di Radio Kiss Kiss, ne spiega la ragione: “Fare il tifo per il Napoli è normale. Lo meritano la città, la Campania e i tanti tifosi sparsi in tutto il mondo. Il Napoli rappresenta profumi, colori, fantasia, il buono del popolo napoletano”.

Nonostante venga da un periodo non semplice e caratterizzato da un solo successo, quello ottenuto nel match contro la Roma, e dall’eliminazione in Champions League, il Napoli è una delle squadre più temibili della Serie A e il presidente del Crotone ammette: “Merita l’alta classifica, è una delle squadre migliori del campionato”. Tuttavia i rossoblu non si faranno intimorire e scenderanno in campo domenica con l’intenzione di mettere in difficoltà gli uomini di Maurizio Sarri e strappare loro qualche punto: “Dobbiamo fare in modo di bloccarlo, sperando nel miracolo che sarebbe la salvezza del Crotone”.