Napoli-Catania 2-1, Intervista Benitez: Contento per la vittoria

Il Napoli batte un buon Catania con il risultato di 2 a 1 grazie ai gol di Callejon e Hamsik. Azzurri che riescono a portare a casa tre punti fondamentali per restare aggrappati in classifica a Roma e Juventus.

È un Rafa Benitez molto soddisfatto quello che commenta la bella vittoria contro il Catania Sono molto contento di questa vittoria perchè abbiamo mostrato carattere e personalità. Però abbiamo avuto tante occasioni: potevamo chiudere la partita, così in panchina sarei potuto più tranquillo. Siamo ancora al 75 % e possiamo migliorare ancora moltissimo”.

Benitez in Conferenza Stampa

L’unica brutta notizia della serata è il brutto infortunio di Mesto: “C’era un problema con Zuniga, poi ci siamo trovati senza Mesto a inizio partita. Sono dispiaciuto per un infortunio così grave, stava facendo una stagione importantissima. Il suo ginocchio si è girato e domani farà una tac: lui è uno forte, il fatto che abbia chiesto subito il cambio era un brutto segnale”.

Sulla Champions che può distrarre in partite come quella di stasera, Benitez ha sottolineato: “Dopo le sfide europee è sempre difficile giocare in Serie A, bisogna capire che c’è bisogno di cattiveria ma gestire le forze per tutto l’arco della stagione. Rotazione degli uomini sugli esterni? E’ molto importante per noi: Mertens, Lorenzo, Callejon, per me è facile cambiare, sono tutti calciatori di alto livello, così abbiamo tutti i giocatori nella migliore condizione fisica”.

Leggi anche –> Napoli-Catania 2-1, Higuain: Vittoria importante ma sofferta

Leggi anche –> Napoli-Catania, 2-1: ecco i gol

Leggi anche –> Milan-Fiorentina, 0-2: ecco i gol