Napoli, Callejòn tra gol e grandi prestazioni: è l’uomo più in forma

Senza dubbio, l’uomo più in forma del Napoli al momento è sicuramente Josè Maria Callejon. Nulla da togliere agli altri calciatori azzurri, che dall’inizio del ritiro si sono impegnati davvero tanto, come Hamsik, Insigne e Maggio, ma quello più incisivo, che ha davvero iniziato con il piglio giusto ed ha stupito davvero tutti per qualità, costanza ed impegno, è l’attaccante spagnolo.

La storia del calciatore la conosciamo tutti. Arrivato a Napoli l’anno scorso tra lo scetticismo generale, pagato quasi 10 milioni di euro e voluto fortemente da Rafa Benitez, Callejon ha saputo sin da subito guadagnarsi la stima e l’affetto dell’esigente tifoseria partenopea. Ed infatti la sua è una stagione da incorniciare, grandi prestazioni condite da un totale di 20 gol siglati tra le varie competizioni. Nei 20 gol c’è tutto il repertorio calcistico, che non è passato di certo inosservato a tanti club prestigiosi come Chelsea e Atletico Madrid, che avrebbero fatto carte false per accaparrarselo.

Contro il Paok Salonicco per la prima del Napoli al San Paolo, ha siglato un’altra perla delle sue, il “cucchiaio” a scavalcare il portiere greco. Ancor più bello il gol contro il Kalloni, con quel destro dal limite dell’area che va ad insaccarsi nell’angolino basso, un esempio di tecnica e coordinazione da far vedere e rivedere ai ragazzini delle scuole calcio. Ma non è solo la qualità o la quantità dei gol che lo rendono un calciatore forte. Ciò che lo rende un calciatore atipico, forse unico nel suo genere, è la capacità di interpretare più ruoli sempre con ottimi risultati: attaccante esterno, centravanti, seconda punta, e addirittura terzino destro.

Lo spagnolo è lo stacanovista instancabile al servizio di Benitez e della squadra azzurra, un calciatore completo che tutti gli allenatori vorrebbero in rosa.

Leggi anche:

Barcellona-Napoli, gli spagnoli senza Montoya e Xavi

Calciomercato Napoli, Gianluca Di Marzio: “Fellaini tratta col Manchester”