Napoli-Cagliari, Benitez: “Dobbiamo continuare a vincere”

Domenica alle ore 15.00 il Napoli sarà impegnato nella partita contro il Cagliari e Rafa Benitez, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa, ha focalizzato l’attenzione su quello che deve essere l’atteggiamento che i suoi ragazzi devono avere per portare a casa il risultato e continuare positivamente il proprio percorso in questo campionato: “Dobbiamo scendere in campo con la stessa mentalità e la stessa intensità avuta nelle ultime partite. Dobbiamo fare attenzione in difesa, il Cagliari è una squadra che gioca molto d’attacco e arriverà al San Paolo per fare una partita diversa da quelle cui siamo abituati”.

La squadra allenata da Zeman ha dimostrato nel corso di queste undici giornate di campionato disputate di aver raggiunto una certa stabilità e questo la rende maggiormente pericolosa: “Guardando le partite di Zeman con le altre squadre e quelle del Cagliari nell’attuale stagione, ho visto una filosofia diversa. E’ una squadra equilibrata che sa come comportarsi in difesa. Vedremo due squadre che attaccano, una bella partita: a Zeman piace attaccare e a me piace vincere attaccando”.

Con il terzo posto raggiunto nel corso delle ultime giornate, il Napoli si è candidato, per molti compreso Zeman, allo Scudetto, tuttavia Rafa Benitez mantiene basso il profilo della propria squadra: “Non ha senso parlare di Scudetto. L’ambizione è vincere ogni match, ma dobbiamo guardare partita dopo partita e ora il nostro obiettivo è il Cagliari”. E a proposito di Napoli-Cagliari, Benitez domenica dovrà fare a meno di Mertens e Zuniga: “Mertens l’ho visto e ci ho parlato. Sta molto meglio, ma dobbiamo aspettare ancora un po’. La prossima settimana si allenerà con noi. Zuniga sta svolgendo un programma personalizzato, studiato dal dottore per lui”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-CAGLIARI

Leggi anche: