Napoli-Cagliari 3-0, le pagelle: Dzemaili e Pandev da incorniciare

Hamsik Giocatore Napoli

Festa in tono minore al San Paolo per la vittoria di Coppa Italia e l’ingresso ai preliminari di Champions League. Gli azzurri dilagano contro il Cagliari vincendo per 3-0. Il risultato però poteva essere ben più ampio, complice il rigore sbagliato di Hamsik e le tante occasioni sprecate dai calciatori del Napoli.

Le pagelle delle settimana:

Reina: S.V. Il Cagliari non si rende mai pericoloso dalle sue parti. Benitez lo fa giocare solo il primo tempo, per dare  spazio al terzo Portiere. Colombo: 6 di stima, anche lui è poco impegnato, tranne su un tiro dalla distanza dei cagliaritani;

Mesto:  6 Rientra titolare sulla corsia destra dopo sei mesi di stop. Buona la prima al San Paolo, svolge il suo compito con diligenza.

Britos: 6 A turno con l’altro centrale Fernandez prima gli tocca  Ibarbo, poi  Sau. Preciso nei suoi interventi. Complice la partita subito in discesa degli azzurri non va mai in difficoltà.

Fernandez: 6.5 Stesso discorso del suo collega Britos, solo che a lui gli tocca anche il compito di impostare l’azione dalle retrovie, come di solito ama fare Albiol. Compito che svolge discretamente bene.

Ghoulam: 6.5 Anche in una partita di fine stagione non molto combattuta, lui è sempre un guerriero che non molla un pallone a nessuno. Chiunque circoli dalle sue parti non ha vita facile. Cerca anche la via del gol con qualche discreta iniziativa.

Dzemaili: 7 Mezzo voto in più per il gol. Tante buone iniziative e tiri dalla distanza condiscono la sua buona prestazione.

Inler: 5.5 Forse il peggiore del Napoli, tanti errori in fase di appoggio, la stanchezza però della finale di Coppa Italia si fa sentire. Radosedic S.V. Benitez gli concede la giusta passerella finale.

Hamsik: 6.5 L’unica macchia della gara è il rigore sbagliato che avrebbe concesso allo slovacco di sbloccarsi davanti al suo pubblico. I tifosi lo perdonano perché al di la di tutto la prestazione è più che buona.

Callejon: 6 Il solito lavoro su è giù per la fascia destra. Utilissimo come sempre, non è nelle sua serata migliore.  ha il merito però di servire l’assist vincente per il secondo gol di Goran Pandev.

Mertens: 6.5 Ogni volta che il belga ha il pallone mette sempre in difficoltà la difesa sarda. Tante occasioni  create e il rigore trasformato rendono ottima la sua prestazione.

Pandev: 7 Gli tocca Astori che non è un cliente facile. Gol segnato e rigore procurato, non gli si potrebbe chiedere di più. Magari fosse stato così tutto l’anno, il Napoli avrebbe sicuramente qualche punto in più. Zapata: S.V. Entra a 15 minuti dalla fine,  complice la stanchezza degli azzurri, non ha tempo e modo per mettersi in mostra.

Leggi anche -> Napoli Cagliari, Pulga: ” C’è poco da dire hanno meritato la vittoria”

Leggi anche -> Napoli Cagliari 3-0, Benitez: ” Siamo sulla strada giusta”

Made in Sud, Replica della Puntata di Ieri (6 Maggio 2014)

Lettera con proiettile per Genny ‘a Carogna a Il Mattino