Napoli-Bari 2-1: Primavera azzurra agli Ottavi del Torneo di Viareggio

Con una doppietta di Leandrinho il Napoli Primavera si qualifica agli ottavi del Torneo di Viareggio e batte il Bari.

Serviva una vittoria per ottenere la qualificazione agli ottavi del Torneo di Viareggio 2017 e così è stato. Napoli-Bari termina 2-1, a guidare la Primavera azzurra verso la vittoria Leandrinho, autore della doppietta che consegna nelle mani dei partenopei il passaggio al prossimo turno.

Già dopo tre minuti dal fischio d’inizio di Napoli-Bari la formazione allenata da mister Saurini segna il gol del vantaggio azzurro. Leandrinho, servito da Liguori, batte l’estremo difensore avversario con il suo tiro di sinistro. Il Bari non si lascia abbattere e al 17′ riporta il match sul pari siglando il gol dell’1-1 con Clemente, conclusione di destro. Nei minuti conclusivi del primo tempo, al 37′, la Primavera azzurra guadagna un calcio di rigore trasformato in gol da Leandrinho che vale il passaggio agli ottavi del Torneo di Viareggio degli azzurrini.

Il tabellino di Napoli-Bari 2-1

Napoli: Marfella, Schiavi, D’Ignazio, Abdallah, Delly, Esposito, Acunzo, Gaetano (63′ De Simone), Leandrinho (79′ Granata), Zerbin (52′ Russo), Liguori (79′ Mezzoni). A disp.: Schaeper, Milanese, Migliaccio, Riccio, Della Corte, Mazzella. All.: Saurini.

Bari: Vassallo, Turi, Dukic, Gernone, Panebianco, Ondo, Cabella (56′ Rodriguez), Clemente (68′ Portoghesi), De Palma (72′ Romanazzo), Abreu, Coratella (88′ Manzari). A disp.: Faggiano, Lizzano, Dentamaro, Vaccaro, Di Cosmo, Tedone, Martinelli, Ndyaie, Canel, Chinapah. All.: Urbano.

Marcatori: 3′, 37′ (rig.) Leandrinho (N), 17′ Clemente (B)

Ammoniti: Gaetano, Abdallah, Schiavi (N); Turi, Ondo (B); Acunzo (N); Romanazzo (B); Marfella,, D’Ignazio (N).

Espulso: Clemente (B) dalla panchina.