Napoli-Atalanta, le formazioni de La Gazzetta dello Sport

Dopo la qualificazione ai quarti di Europa League ottenuta contro la Dinamo Mosca, il Napoli si rituffa in campionato. L’avversario degli azzurri domenica sera al San Paolo sarà l’Atalanta del neo allenatore Edy Reja, subentrato all’esonerato Colantuono. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha provato ad ipotizzare le formazioni che scenderanno in campo domani sera. Per il Napoli, partendo dal reparto difensivo, dopo l’infortunio rientrerà sicuramente il difensore francese Koulibaly, che farà coppia con Henrique al centro della difesa, a causa della squalifica di Albiol. Sugli esterni Maggio a destra, mentre Britos dovrebbe agire sulla sinistra al posto dell’assente Ghoulam, anche lui fermato dal giudice sportivo per squalifica. A centrocampo spazio al duo Inler – David Lopez.

In attacco giocheranno Calllejon esterno alto a destra, Hamsik a sostegno di Gonzalo Higuian, mentre Mertens agirà sulla sinistra; ancora panchina per Manolo Gabbiadini.  L’ex tecnico del Napoli Reja si schiera con un modulo a specchio, che in fase difensiva diventa un 4-5-1 così da coprire al meglio tutte le zone del campo, per non dare spazio e profondità alla manovra della squadra di Rafa Benitez. La gara non si preannuncia affatto semplice per gli azzurri, che però hanno dichiarato a più riprese di voler lottare per conquistare il secondo posto in classifica.

napoli-atalanta-formazioni-gazzetta

NAPOLI-ATALANTA: TUTTE LE NOTIZIE

 

 

 

 

Napoli-Atalanta, Benitez: “Chi gioca darà il massimo”

Napoli-Atalanta, Reja: “Al San Paolo per fare punti”