Napoli, a Scampia Stadio dedicato a Ciro Esposito

Il campo di calcio di Scampia, sito in via Hugo Pratt, verrà intitolato a Ciro Esposito, giovane tifoso rimasto vittima della violenza e della pazzia umana in quel 3 maggio a Roma a poche ore dall’inizio della finale di Coppa italia. La morte di Ciro ha lasciato un grande vuoto a Napoli e a Scampia in particolare, quartiere che lo ha visto nascere e crescere e che adesso lo piange.

Quest’oggi, prima della celebrazione dei funerali, la piazza di Scampia, intitolata fino a poche ore prima a Giovanni Paolo II, ha cambiato denominazione ed è stata dedicata a Ciro Esposito. A quanto pare la piazza non sarà l’unico luogo intitolato al giovane tifoso napoletano, anche il campo di calcio di via Pratt a Scampia sarà denominato“Stadio Ciro Esposito”. Perché il suo sacrificio non si può e non si deve dimenticare.

Leggi anche:

Premio del Coni alla memoria di Ciro Esposito

Ciro Esposito, la mamma: “Non vi dimenticate mai di Ciro”