Morto Pino Daniele, De Laurentiis: “Lo ricorderemo al San Paolo”

La morte di Pino Daniele è stata una notizia che ha sconvolto tutti, dal mondo della musica a quello del calcio. Il cantante figlio di Napoli e tifoso del Napoli è andato via per colpa di un infarto che lo ha colpito nella notte tra il 4 ed il 5 gennaio nella sua abitazione in Toscana. Inutile la corsa in ospedale. Tra le numerose testimonianze di affetto e di ricordo verso questo grande artista c’è stato anche un pensiero su Twitter di Aurelio De Laurentiis.

“A nome di tutto il Napoli esprimo il dolore per la scomparsa di Pino Daniele. Lo ricorderemo insieme domenica al San Paolo” scrive Aurelio De Laurentiis sul noto social network sulla storica voce di Napoli scomparsa a quasi 60 anni. Il presidente azzurro poi prosegue: Ho conosciuto Pino Daniele nel 1978 quando gli affidai la scrittura della musica del film “La mazzetta”. Era agli inizi ma si capiva che era un vero genio musicale. Con lui scompare un’icona della musica napoletana, italiana, internazionale“.

Dopo la scomparsa di Mango un altro cantante e un altro tifoso del Napoli è andato via troppo prematuramente.

Leggi anche: