Milan-Inter (2014-2015): Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Domenica sera alle ore 20.45 lo stadio San Siro ospiterà Milan-Inter, match in programma per la 12a giornata di campionato. Il derby della Madonnina potrà essere seguito sia in diretta tv sui canali Mediaset Premium e Sky Sport, sia in streaming tramite le applicazioni Premium Play e Sky Go. Sfida, il derby, da non perdere e che vedrà delle variazioni nelle formazioni dovute non solo alle assenze dei calciatori per infortuni e squalifiche, ma anche al cambio di guardia in panchina che ha interessato l’Inter.

Il Milan dovrà far fronte a un’emergenza in difesa. All’assenza di Daniele Bonera per squalifica si aggiungono quella di Ignazio Abate, che non ha ancora smaltito del tutto la tendinopatia, e Alex, ultimo infortunato di casa Milan. Le scelte di mister Inzaghi si riducono di parecchio e ciò rende possibile l’impiego di Armero, grande escluso in questo avvio di stagione, e più probabile la presenza di Mexes. Situazione analoga a centrocampo. Mister Inzaghi recupera Riccardo Montolivo, che molto probabilmente verrà convocato e siederà in panchina, ma perde Nigel De Jong. Il recupero non è escluso, tuttavia la sua presenza rimane in forte dubbio. Nel caso in cui non dovesse farcela, il tecnico dei rossoneri potrebbe decidere di schierare Van Ginkel o Essien. Altro dubbio riguarda l’attacco con Menez pronto a indossare le vesti di falso nueve nel 4-3-3, affiancato da Honda ed El Shaarawy. Pippo Inzaghi, però, potrebbe anche decidere di cambiare modulo di formazione e affidarsi a un 4-2-3-1 che vedrebbe Torres unica punta supportato da Bonaventura, Honda ed El Shaarawy.

In casa Inter, invece, c’è grande attesa per l’esordio del “nuovo” tecnico Roberto Mancini. L’allenatore di Jesi dovrà fare a meno di Medel, squalificato, e degli infortunati Jonathan, M’Vila e Campagnaro. Dovrebbe recuperare, invece, D’Ambrosio che ha smaltito il proprio infortunio e potrebbe prender parte al derby. Per quel che riguarda la formazione, Mancini dovrebbe affidarsi a un 4-3-1-2 con Kuzmanovic pronto a ricoprire il posto lasciato vuoto da Medel, Hernanes e Obi in ballottaggio a centrocampo. Palacio e Icardi dovrebbero, invece, guidare l’attacco con Kovacic sulla trequarti.

Queste le probabili formazioni:

Milan (4-3-3): Diego Lopez, De Sciglio, Rami, Mexes, Armero, Muntari, Essien, Bonaventura, Honda, Menez, El Shaarawy.

Inter (4-3-1-2): Handanovic, Nagatomo, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò, Guarin, Kuzmanovic, Hernanes, Kovacic, Palacio, Icardi.

PROBABILI FORMAZIONI 12^ GIORNATA

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-INTER