Michele Emmausso al Genoa, da Scampia alla Serie A

Un sogno che si avvera quello di Michele Emmausso che da Scampia si troverà a giocare con il Genoa in Serie A.

Il giovane napoletano che quest’anno ha giocato con la Boys Caivanese è stato adocchiato dai dirigenti della squadra e subito portato nella società rossoblù dove potrà avverare il sogno di confrontarsi con giocatori che fino a oggi ha visto solo in tv. “Quando il mio procuratore Vincenzo Pisacane mi ha chiamato quasi non ci credevo. Non ne sapevo nulla di questa trattativa con il Genoa e appena me l’ha comunicato sono scoppiato in lacrime. E’ stata una delle gioie più belle della mia vita”.

Un salto triplo di categoria davvero meritato per il 19enne attaccante che si è fatto notare per le sue qualità tecniche: “Non sarà facile lasciare Napoli, qui sono cresciuto e per me è la città più bella del mondo. Ma per raggiungere i propri sogni bisogna fare dei sacrifici ed io sono pronto”, ha aggiunto Emmausso. Il giovane andrà in ritiro con la prima squadra e poi sarà il Genoa a decidere se farlo restare in rosa o darlo in prestito in Serie B o Lega Pro per farlo maturare.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Koulibaly-Napoli, c’è l’Accordo per il Rinnovo?

Rinnovo contratto Higuain, Mertens: “Sono sicuro che resterà”