Materazzi contro Benitez, l’ex interista: “Il Napoli ora ha un allenatore”

Marco Materazzi contro Rafa Benitez. I due non si sono mai presi più di tanto ma, in vista di Napoli-Inter del 30 novembre prossimo, in una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, l’ex interista ci va giù pesante ed esalta il gruppo di Maurizio Sarri.

Il primo pensiero, però, è per l’Inter che, secondo Materazzi, può andare fino in fondo. Le avversarie? “Il Napoli in questo periodo fa paura, sono organizzati, corrono tutti e hanno Higuain, uno dei cinque attaccanti più forti al mondo. La Juve sta già rientrando, ma non credo che vincerà lo scudetto. Il Milan andrà in Europa League. Malgrado Mihajlovic sia bravissimo. Ma se manca la qualità c’è poco da inventare”.

Arriva poi la volta di Napoli-Inter; per Materazzi a vincere sarà Mancini “che punterà sulla difesa a tre e Murillo che con la sua velocità non concederà la profondità a Higuain, bravo ad andare alle spalle del difensore. Servirà una gara perfetta perché il Napoli gioca a memoria”. Il Napoli, però, è certamente la squadra da temere. E qui arriva l’affondo quando il giornalista della Gazzetta chiaramente fa presente che rispetto all’anno scorso non è cambiato molto. Materazzi è caustico: “La vera novità è che ora hanno un allenatore”.

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Champions League, Risultati Finali 5a Giornata (24 novembre 2015)

Barcellona-Roma 6-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Tabellino)