Marino contro Sarri: “Il Napoli è forte, non si deve lamentare”

Si schiera contro Maurizio Sarri l’ex dirigente del Napoli Pierpaolo Marino.

In un’intervista a Tuttosport Marino sottolinea come l’allenatore azzurro non si deve lamentare perché quello che De Laurentiis gli ha messo a disposizione è un Napoli fortissimo: “Il Napoli quest’anno ha una rosa più vasta e competitiva. Se si pensa che Maksimovic, Giaccherini e Rog sono stati utilizzati pochissimo o per niente si ha l’idea delle alternative valide che ha il Napoli”, così esordisce nella sua disamina Marino.

Poi l’ex dirigente azzurro continua: “Sarri ora fa male a lamentarsi, pure De Laurentiis l’ha bacchettato. E’ evidente che quando il presidente ha parlato degli arbitri non difendeva certo il lavoro degli stessi, dei quali sappiamo tutti cosa pensa. Ha voluto mandare un messaggio all’allenatore. Il passaggio chiave era ‘Non bisogna crearsi degli albi’”. Insomma guardare al campo senza parlare perché il Napoli è forte e se la può giocare contro la Juventus: questo il Marino pensiero.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Video | Gino Fastidio e l’inno Champions prima di Napoli-Benfica

Napoli tra i migliori attacchi in Champions League: Numeri e Statistiche