Manchester City-Napoli, Infortunio per Insigne che esce

Brutto colpo per Lorenzo Insigne durante Manchester City-Napoli. Le prime novità sul suo infortunio riportano uno stiramento inguinale...

Serata nerissima per il Napoli. In svantaggio di due gol contro il Manchester City, Maurizio Sarri si trova costretto a togliere dal campo Lorenzo Insigne per infortunio. L’attaccante partenopeo ha accusato un forte dolore all’inguine, chiedendo la sostituzione. Queste le prime news sullo stop del folletto napoletano, che ora preoccupa Sarri in vista dello scontro scudetto di sabato sera contro l’Inter.

Tremano i napoletani e Maurizio Sarri. Problema fisico per Lorenzo Insigne che esce dal campo al minuto ’54. Al posto del numero 24 azzurro entra Allan, tenuto in panchina dal tecnico partenopeo nella prima frazione di gara. Le prime indiscrezioni sull’infortunio di Insigne non sono affatto felici.

Infortunio Insigne: cosa si è fatto?

Si toccava l’inguine Lorenzo Insigne all’uscita dal terreno di gioco dell’Etihad Stadium. L’attaccante azzurro, probabilmente, è stato vittima di uno stiramento muscolare inguinale. Per il folletto di Frattamaggiore sarebbe una vera batosta. Sabato sera c’è il match scudetto al San Paolo contro l’Inter e forse potrebbe non parteciparvi.

I tempi di recupero conseguenti ad uno stiramento inguinale sono di 2-3 settimane. Sono questi gli ultimi aggiornamenti in merito allo stop del folletto partenopeo, uscito dal campo precauzionalmente. Che brutta serata quella di Manchester per il Napoli di Maurizio Sarri!