Maltempo, Ciclone in Sardegna: Cagliari, Torres e Olbia a Lutto?

Una vera e propria strage in Sardegna a causa del ciclone Cleopatra che ha colpito duramente l’isola. Il bilancio è pesantissimo nove morti e un numero imprecisato di dispersi, strade e case allagate per l’esondazione di fiumi, centinaia di sfollati, black-out elettrici, pesanti disagi alla circolazione stradale e ferroviaria, ritardi nei collegamenti aerei e marittimi. A Olbia le pioggie abbondanti hanno addirittura causato il deragliamento di un treno.

“La situazione non è stazionaria, ma sta peggiorando. Continua a piovere”. Così la protezione civile della Sardegna che ha aggiunto come Olbia sia ormai quasi totalmente allagata. Difficoltà per i soccorsi per le condizioni del tempo e per il buio. Una situazione davvero drammatica per l’intera Isola  che ora fa deve fare i conti con un bollettino da guerra che lascia senza parole.

Maltempo Sardegna

Un brutto colpo per la Sardegna e per l’Italia intera e non è difficile immaginare che Cagliari, Olbia e Torres su tutte possano far pervenire alle istituzioni sportive richiesta formale di giocare con il lutto al braccio. Come già accaduto in altri analoghi episodi FIGC e CONI potrebbero disporre per il minuto di raccoglimento in tutte le manifestazioni sportive del prossimo weekend per onorare le vittime di questa immane tragedia.

Sciopero dei Tifosi della Juventus per la partita con il Copenaghen

Rassegna Stampa SSC Napoli 19 novembre 2013: le prime pagine dei quotidiani