Napoli, Maksimovic operato al piede per placca: Le Condizioni del Serbo

Maksimovic sotto i ferri: rimossa una placca dal piede sinistro. Ecco le sue condizioni

Stamane Nikola Maksimovic si è sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere una placca dal piede sinistro. Quest’ultima era stata applicata al piede del difensore partenopeo in occasione della frattura del quinto metatarso. Le condizioni del giocatore, uscito da Villa Stuart in stampelle e col piede fasciato, non sono preoccupanti. Previsto un riposo di 2-3 giorni. Poi tornerà a disposizione di Sarri.

Non desta preoccupazione l’intervento a cui si è sottoposto stamane il difensore serbo del Napoli. Ad eseguire l’intervento chirurgico di rimozione della placca al piede è stato il Professor Santucci. Ad assistere all’operazione del difensore serbo c’era anche il Professor Mariani. Maksimovic è stato accompagnato a Roma dal Dottor De Nicola, che nei prossimi giorni monitorerà attentamente le sue condizioni.

Maksimovic-Napoli: preparativi per la prossima stagione

Maksimovic sta rimuovendo tutti i sassolini dalle scarpe in vista della prossima stagione col Napoli. Il difensore serbo, dichiarato giocatore fondamentale e del futuro da Sarri, ricoprirà un ruolo importante nel Napoli nella stagione 2017-2018. L’ex Torino, con le poche partite giocate tra cui molte non straordinariamente convincenti, ha alimentato numerosi mugugni nella società partenopea e tra i tifosi. De Laurentiis, dopo averlo pagato poco meno di 30 milioni di euro, vorrebbe vedere i frutti del suo investimento che, secondo Sarri, arriveranno.

La prossima stagione riserva al Napoli numerosissimi impegni, a partire dai Playoff di Champions League. Questi, ormai divenuti quasi una certezza vista la poca voglia della Roma di fermarsi in campionato, inizieranno il 17-18 agosto. Sarà fondamentale dunque per Sarri poter contare su una rosa folta includendo Maksimovic nel progetto del tecnico toscano. E il serbo vuole rispondere presente al prossimo appello di Sarri, pertanto si prepara mentalmente e soprattutto fisicamente.