Lite De Laurentiis-Sarri, Gazzetta: “Polemica proseguirà in privato”

La polemica innescata da De Laurentiis a conclusione di Real-Napoli potrebbe proseguire in privato, a riferirlo è La Gazzetta dello Sport

Il risultato maturato al Bernabeu durante Real Madrid-Napoli non ha soddisfatto il presidente Aurelio De Laurentiis che al termine del match si è scagliato contro Maurizio Sarri. Una lite o più semplicemente una polemica che, nata sotto i riflettori, potrebbe proseguire in privato, quanto meno questa è la tesi de La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna.

Che la partita contro il Real Madrid non sarebbe stata semplice era cosa nota da tempo, ma ciò che il presidente non ha digerito ieri sera sono state le scelte tattiche compiute da Maurizio Sarri. Probabilmente illuso, come molti, dal gol di Lorenzo Insigne, De Laurentiis si augurava un esito differente, non certo quel 3-1 che mette seriamente a rischio la qualificazione del Napoli ai quarti di finale di Champions League. Così, udito il triplice fischio, il patron dei partenopei non è riuscito a trattenersi e ha dato vita a un duro sfogo che ha colpito l’allenatore dei partenopei, colpevole di sperimentare poco e di far affidamento solamente sui “soliti noti” con il rischio di arrivare a partite come Real Madrid-Napoli “impreparati”.

Una polemica che Maurizio Sarri ha preferito non alimentare davanti agli occhi indiscreti delle telecamere europee (“Il presidente può dire ciò che pensa, anche se preferisco lo dica a me”, questo il solo commento del tecnico), ma che, stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, potrebbe continuare in privato. La rosea, infatti, ha voluto ricordare che tra De Laurentiis e il proprio allenatore non c’è grande simpatia e lo sfogo in diretta tv del patron del Napoli ne è una evidente testimonianza. Si prevede una crisi? Esagerato pensare che la prestazione degli azzurri al Bernabeu possa mettere in dubbio quanto svolto da Sarri in un anno e mezzo, più probabile si tratti di semplici divergenze comuni a tutti.