Il Napoli è stato obbligato ad escludere Jorginho dalla Lista Uefa. E’ questa la giustificazione che ha portato la società a non portare tra i 24 convocati anche il neo acquisto italo-brasiliano che nelle prime uscite con la maglia azzurra ha già fatto innamorare i tifosi partenopei.

Infatti, dopo che la notizia ha fatto il giro della città e ha buttato nello sconforto i supporter azzurri, ecco che è arrivata la precisazione: non si tratta di errore, ma semplicemente di burocrazia dettata dalla competizione europea. Il regolamento d’altronde parla chiaro: “La lista Uefa di gennaio impone massimo tre cambi rispetto a quella originale“.

Il club partenopeo sarebbe stato praticamente obbligato a non inserire Jorginho in quanto Mesto, ancora fuori per infortunio, è stato sostituito da Reveillere, mentre Cannavaro passato da poco al Sassuolo ha fatto rientrare in gioco Henrique e Armero volato al West Ham ha lasciato il posto a Ghoulam. Jorginho invece dovrà attendere il prossimo anno per esordire in una competizione europea per club.