Leonardo e De Laurentiis a Roma per Cavani al PSG

Secondo indiscrezioni riportate da Sky Sport, Leonardo sarebbe negli uffici della Filmauro a colloquio con il Presidente De Laurentiis. Dopo aver studiato la situazione con il procuratore di Edinson Cavani, si sarebbe fiondato a trattare direttamente con il patron azzurro, con l’obiettivo di chiudere al più presto la trattativa.

Alla base dell’accordo, ovviamente, c’è la clausola rescissoria. Il PSG non inserirà alcuna contropartita nell’offerta che, in questi minuti, Leonardo sta mostrando ad Aurelio De Laurentiis. Probabile che si stia lavorando sulle cifre dell’operazione, sulle modalità di pagamento. Il PSG starebbe provando ad ottenere un leggero sconto rispetto ai 63 milioni della clausola ma, in ogni caso, le parti sono molto vicine.

Aurelio De Laurentiis

Ibrahimovic, quindi, stando a quando si apprende non rientrerebbe nell’operazione. Se la dirigenza azzurra accettasse, la trattativa si fonderebbe esclusivamente sulla base di un offerta economica estremamente vicina alle richieste di De Laurentiis. Leonardo avrebbe offerto 60 milioni di euro più una serie di bonus che andrebbero a colmare la differenza tra domanda e offerta.

Leggi anche –> Cavani al Paris Saint Germain, il Matador preferisce il Chelsea