Lazio-Juventus (2014-2015): Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Lazio e Juventus oltre al derby tra Milan e Inter è l’altro big match della dodicesima giornata del campionato di serie A. La gara sarà visibile in diretta tv su Sky e Mediaset Premium e in streaming su Sky Go e Premium Play per i soli abbonati alla pay tv

Dopo la pausa per le nazionali ritorna il campionato di serie A più affascinante che mai. Allo stadio Olimpico di Roma, si affronteranno Lazio e Juventus in una sfida che promette scintille. La Lazio dopo una serie positiva di risultati che l’avevano vista raggiungere il terzo posto in classifica in zona Champions, arriva a questa gara dopo lo scivolone inaspettato subito sul campo dell’Empoli. Amara sconfitta per i laziali che ha ridimensionato le ambizioni della squadra di Pioli. Il tecnico ex Bologna dovrà rinunciare a dei calciatori importanti tutti assenti per infortunio: Basta, Radu, Keita, Gentiletti, ed il portiere Marchetti. Nonostante ciò la Lazio vanta una squadra di tutto rispetto che può mettere in difficoltà i campioni d’Italia. Soprattutto dalla cintola in su Pioli dispone di calciatori importanti come Candreva, Djordjevic, Mauri, Parolo e Lulic. Probabile modulo 4-3-3 per il tecnico laziale.

Trasferta difficile per la Juventus di Allegri che però arriva a questa partita in gran forma dopo il 7 a 0 rifilato al Parma. Il tecnico bianconero in emergenza soprattutto sull’out sinistro, potrebbe accantonare il 3-5-2 ed affidarsi al più offensivo 4-3-3 a causa delle assenze dei due esterni Evra ed Asamoah. Oltre a questi mancheranno: Caceres, Marrone, Pepe e Barzagli. Ogbonna potrebbe essere schierato nell’inusuale ruolo di terzino sinistro, mentre in attacco il tridente super offensivo sarà composto da Tevez, Morata e Llorente. Qualche dubbio resta sul centrocampo, Pirlo inizialmente potrebbe accomodarsi in panchina, al suo posto come regista centrale è pronto Marchisio che ha già giocato con ottimi risultati in quel ruolo.

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI:  

Lazio (4-3-3): Berisha; Pereirihna, Ciani, De Vrij, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Mauri, Djordjevic.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Ogbonna; Pogba, Marchisio, Vidal; Morata, Tevez, Llorente.

Leggi anche: