Lazio-Genoa 0-2 (Kucka, Gilardino) Risultato Finale

Alle ore 15.00, nel match valevole per l’undicesima giornata di Serie A, all’Olimpico di Roma, si affronteranno Lazio e Genoa. Gli uomini di Pektovic sono in ripresa dopo la brillante vittoria in casa contro il Cagliari e il pareggio esterno a Milano di mercoledì scorso. Di contro, però, affronteranno i rossoblu di Gasperini che sono alla ricerca di punti utili per la salvezza e, quindi, non sarà facile.

Nelle file bianco-celesti, Radu dovrebbe farcela nonostante un’infiammazione al dito del piede. Il posto sul centro sinistra è suo con Vinicius preferito a Pereirinha nel ruolo di terzino. Per il resto, 4-3-3 confermato con Felipe Anderson partner d’attacco di Klose insieme a Candreva.

Gasperini dovrebbe proporre il 3-5-2 con Marchese e Antonelli a sinistra, Kucka al centro insieme a Matuzalem e Gilardino unica punta.

Ecco le formazioni ufficiali:
Lazio (4-3-3): Marchetti; Cavanda, Ciani, Radu, Pereirinha; Hernanes, Ledesma, Onazi; Candreva, Klose, Felipe Anderson
A disposizione: Strakosha, Berisha, Elez, Vinicius, Perea, Gonzalez, Keita, Ederson, Floccari.
All.: Petkovic

Genoa (3-5-2): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini, Marchese; Cofie, Kucka, Biondini, Matuzalem, Antonelli; Gilardino.
A disposizione: Bizzarri, Donnarumma, Bertolacci, Centurion, Sampirisi, Tozser, Stoian, Konate, De Maio, Bertolacci, Sturaro.
All.: Gasperini

DIRETTA PRIMO TEMPO

1°. Non ci sono grosse novità di formazioni rispetto agli annunci della vigilia. Felipe Anderson vicino Klose per i bianco celesti e Antonelli molto vicino a Gilardino per i grifoni. Arbitra D. Tommasi. Si comincia.

4°. Partita dai ritmi piuttosto veloci anche se nessuna delle due squadre sembra volersi sbilanciare più del dovuto.

5°. Occasione per Lazio! Errore in difesa di Antonini e Felipe Anderson prova ad approfittare ma il passaggio per Onazi è intercettato da un difensore rossoblu e messo in angolo.

7°. Ancora 0-0 con una sola buona occasione per la Lazio. Le squadre si studiano.

9°. Fallo di Onazi su Antonelli in mezzo al campo.

11°. Il Genoa comincia a portarsi in avanti. Primo calcio d’angolo per i rosso-blu.

13°. Partita abbastanza lenta con poche azioni ad ambo le parti. Il Genoa comincia a prendere più campo ma la Lazio copre bene.

16°. Buon cross di Candreva per Klose ma Perin esce e respinge bene con i pugni.

20°. Ancora tanto palleggio da parte delle due squadre che si preoccupano più di non sbagliare che di creare occasioni buone.

21°. Occasionissima per la Lazio!! Buono l’affondo di Pereirinha che mette un gran cross al centro per Klose il quale colpisce di testa ma Perin respinge bene!

23°. Ancora Klose! Cross di Ledesma in area e il tedesco va in spaccata ad incrociare ma la palla esce di poco.

26°. Fallo di Ciani su Gilardino e punizione per i grifoni dalla metà del campo.

30°. Il Genoa prova a creare qualche occasione ma nulla di pericoloso. La Lazio difende tranquillamente.

31°. Proteste della Lazio per un presunto rigore non dato per fallo di Biondini su Candreva. Il giocatore rossoblu trattiene per la maglia il laziale che va già ma l’arbitro lascia correre.

33°. Punizione dai 35 metri per la Lazio. Candreva subisce il fallo.

34°. E’ lo stesso Candreva a battere la punizione ma Perin mette in angolo con i pugni.

40°. La Lazio sembra essere più propositiva. Tiro da fuori di Gonzales ma la palla scorre di molto al lato.

43°. I biancocelesti hanno ora una buona supremazia del campo ma il Genoa respinge bene i colpi anche in maniera fallosa.

44°. Buona occasione per il Genoa! Marchese si propone sulla sinistra e mette un ottimo cross al centro per Gilardino che è il più lesto di tutti ma il suo colpo di testa finisce alto.

45°. Un solo minuto di recupero.

45°+1. Punizione insidiosa di Candreva che rimbalza davanti Perin che però blocca in due tempi.

Fine Primo Tempo. Due squadre molto lente e macchinose danno vita ad un match tranquillo ed a tratti noioso. La Lazio è sembrata essere più in palla ma Gasperini ha disposto bene i suoi in campo e il risultato, quindi, rimane sempre sullo 0-0.

DIRETTA SECONDO TEMPO

46°. Riprende il secondo tempo con il cambio dei genoani con Fetfatzidis al posto di Marchese.

46°. Grande occasione per Gilardino su assist del neo entrato Fetfatzidis ma lo stop dell’attaccante è sbagliato e Marchetti esce bene in uscita.

49°. La Lazio protesta ancora una volta per un rigore non concesso. Candreva va al cross ma Kucka, da pochi metri, intercetta con un braccio però molto vicino al corpo. L’arbitro lascia correre.

51°. Punizione dal limite dell’area per la Lazio. Buona azione di Felipe Anderson che però viene messo giù da Matuzale. Cartellino giallo per lui.

53°. Secondo tempo più frizzantino con una Lazio in ripresa dopo i primi attacchi dei grifoni.

56°. Affondo di Kucka che però non ottiene l’angolo vista la buona marcatura di Ciani.

60°. GOOOOLLLLL DELLA LAZIO! Rete di Kucka che, su assist di Fetfatzidis, batte con un bel diagonale Marchetti. 0-1 il risultato.

61°. Doppio cambio per la Lazio: Dentro Ederson e Perea per Felipe Anderson e Gonzales.

63°. La Lazio prova a rimontare soprattutto con Candreva ma il Genoa si difende bene.

65°. Buona occasione per la Lazio! Radu colpisce di testa in avvitamento su calcio d’angolo di Ledesma ma il pallone sfila di poco alto.

68°. Cambio per il Genoa: fuori l’autore del gol Kucka e dentro il difensore Di Maio.

70°. Rigore per il Genoa!!! Ingenuità di Ciani che ferma una buona azione di Antonelli con il braccio. Il tocco sembra involontario ma l’arbitro è partito subito deciso. Giallo per il difensore della Lazio.

72°. RETE PER IL GENOAAAA!!!! Gilardino sigla il rigore spiazzando Marchetti. 0-2 per il Genoa!

73°. Terzo cambio per la Lazio: Fuori Ledesma e dentro Keita.

76°. Fetfatzidis ha letteralmente cambiato il volto del match! Ancora lui con una buona occasione che si conclude con un tiro da fuori area che però sfila lentamente al lato.

77°. Cambio per il Genoa: dentro Konate e fuori un acciaccato Gilardino.

80°. I cambi della Lazio stanno dando i loro frutti ma il risultato tarda a cambiare.

83°. Assedio Lazio oramai anche se i giocatori di Pektovic sono piuttosto confusionari e arruffoni.

86°. Buona occasione della Lazio ma Perea mette fuori di testa un preciso cross di Candreva.

90°. 3 minuti di recupero ma intanto è il Genoa che continua ad attaccare. Calcio d’angolo per i rossoblu.

92°. La Lazio prova a buttare il pallone avanti ma non riesce a rendersi veramente pericolosa.

93°. E’ finita!!!! Il Genoa batte la Lazio in un match molto strano ma i rosso blu si dimostrano più cinici e con una buona fase difensiva. Fischi per Pektovic ed i suoi uomini. Ci sarà da lavorare.

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI DELL’UNDICESIMA GIORNATA