Lazio-Borussia Moenchengladbach 2013: Ultime e Probabili Formazioni

allenatore lazio petkovic

Siamo a poche ore dallo scontro diretto di Europa League tra Lazio e Borussia Moenchengladbach, due squadre che all’andata hanno dato vita ad una partita spettacolare, terminata con un pirotecnico 3 a 3 che potrebbe rivelarsi decisivo per il ritorno di questa sera.

Uefa Europa LeagueApparsa un po’ in crisi in campionato dopo la pesante sconfitta rimediata a Siena, la formazione biancoceleste in Europa è un rullo: la partita potrà essere vista in chiaro su Italia1, mentre per gli abbonati anche su Sky e Mediaset Premium e online su Skygo.

Su Roma è prevista una temperatura di circa 8 gradi che potrebbe anche abbassarsi in serata con l’arrivo di precipitazioni anche intense: la Lazio dovrà dunque stare attenta anche al fattore campo, con i tedeschi abituati a giocare su campi umidi e molto bagnati.

In campo per quanto riguarda l’undici di Petkovic, non ci saranno grossi stravolgimenti, fatta eccezione per la squalifica di André Dias espulso nel finale di gara in Germania.

In porta ovviamente Marchetti, con una difesa composta da Biava, Ciani, Konko e Radu, mentre nella linea mediana fiducia al brasiliano Ederson, che con Ledesma, Candreva, Luliic e Hernanes dovrà assicurare l’arrivo di ottimi palloni per l’unica punta Floccari.

Per quanto riguarda i tedeschi, grosso modo confermata la squadra che pareggiò la settimana scorsa, con Ter Stegen tra i pali, l’ottimo Stranzl, Brouwers, Dominguez e Wendt in difesa; nella zona mediana invece i biancocelesti se la vedranno con Jantschke, Nordtveit, Cigerci e Arango, con quest’ultimo pericoloso particolarmente dai calci piazzati come dimostrato all’andata, e in attacco invece attenzione a Herrmann e De Jong che all’andata hanno mandato a tratti in tilt la difesa.