Lavezzi al Napoli? Il procuratore: “Sarebbe la prima scelta”

Qualche apertura sul possibile ritorno di Lavezzi al Napoli arriva anche dal procuratore del Pocho, Alejandro Mazzoni. Ai microfoni di Radio CRC, l’agente dell’ex partenopeo non esclude né la possibilità del ritorno in Italia né il fatto che il Napoli possa essere una delle destinazioni gradite al suo assistito. Del resto il legame tra i napoletani e Lavezzi è sempre stato solido, anche dopo l’addio alla maglia azzurra. Lavezzi scelse il PSG quasi preannunciando l’addio e dopo essersi caricato la squadra sulle spalle conducendola alla vittoria della Coppa Italia.

È chiaro che ora con il PSG qualcosa deve essere andato storto. Lavezzi vorrebbe cambiare aria e, come se non bastasse, ha il contratto in scadenza nel 2016. “Lavezzi a Parigi sta bene ma Napoli gli è rimasta nel cuore. Dire che non giocherà più a Parigi è difficile ma mai dire mai. Tornare in Italia è una possibilità, ma Napoli resta la prima scelta. Vediamo …” Segnale chiarissimo, insomma. Lavezzi vorrebbe cambiare aria e preferirebbe l’Italia. Nel campionato italiano la prima scelta è il Napoli ma ci sarebbe da vincere le resistenze del patron azzurro e magari limare l’ingaggio. Nulla che non possa risolversi.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Sampdoria-Napoli, Benitez: “Vogliamo vincere ma sarà difficile”

Balotelli al Napoli, per il Daily Mirror la trattativa c’è