Koulibaly via dal Napoli: “Senza Rinnovo non resto”

Un rinnovo che tarda ad arrivare e tante offerte da parte di diversi club importanti potrebbero spingere Koulibaly via da Napoli.

Non sono buone notizie quelle che giungono dalla Francia. Intervistato da L’Equipe, Kalidou Koulibaly ha lanciato un avvertimento al Napoli. La sua permanenza in azzurro non è più così scontata. Il difensore pare non avere gradito l’atteggiamento del club che, a conclusione di una stagione più che positiva, lo ha lasciato nel dubbio: “Ho ancora tre anni di contratto. Quando all’epoca ho firmato per cinque stagioni ero molto contento, ma ora ho fatto una buona stagione e ho tante offerte sul tavolo… Tanti club mi vogliono e non ho nessuna notizia del Napoli. Il rinnovo è in stand by, non hanno mai voluto discutere con noi e dunque…”

La cessione si avvicina, almeno questo è quello che lascia intendere Koulibaly. Il giocatore non ha intenzione di restare ad aspettare per lungo tempo: “Ho l’impressione che andrò via – dice a L’Equipe -. A Napoli fanno i morti e ci sono tanti club che mi vogliono, anche se devo molto a questa società e a questi tifosi. Ho voglia di crescere ancora, magari andando all’estero”.

Tra le ipotesi potrebbe esserci il Chelsea, club al quale è stato accostato nei giorni scorsi. Non ci sono stati contanti con gli inglesi ne con Conte, ma: “Può succedere. Se il Napoli non si fa vivo, – chiarisce Koulibalyparlerò con altri club. La Premier mi piace, il gioco può essere fatto per me, ma amo l’Italia. Aspetto un segnale dal Napoli”.

Leggi anche: