Juventus-Torino 2014: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Il derby della Mole Juventus-Torino sarà il match clou della 25esima giornata di Serie A. Quella tra le due squadre torinesi sarà una partita che promette spettacolo e aperta a qualsiasi risultato. Archiviata l’Europa League con la bella vittoria contro i turchi del Trabzonspor, la squadra di Antonio Conte arriva a questa partita con il morale alle stelle. Però dietro l’angolo ci sono tante insidie che potrebbero giocare un brutto scherzetto, infatti, per i bianconeri si tratta della terza sfida in soli sette giorni e potrebbe essere determinante la stanchezza in un match delicato e pieno di tensioni come il Derby e per lo più contro un Torino in gran forma.

Entrambe le squadre entreranno in campo con l’obiettivo di vincere e portare a casa i tre punti. Da un lato ci sarà una Juventus alla ricerca di tre punti fondamentali per tenere a distanza di sicurezza la Roma per la lotta scudetto, dall’altra un Torino che lotta per un posto nella prossima Europa League. Granata che si presenteranno allo “Juventus Stadium” con la consapevolezza di avere uno dei migliori attacchi della Serie A con la coppia Cerci-Immobile. Saranno loro due a cercare di scardinare la solida difesa juventina e provare a vincere in casa dei bianconeri dopo 19 anni di digiuno.

Antonio Conte dovrà gestire al meglio gli uomini in vista del match di ritorno di Europa League e dovrà fare i conti con problemi di formazioni soprattutto in difesa. Chiellini e Barzagli non sono ancora al top e potrebbero essere sostituiti ancora dal duo Caceres e Ogbonna che si sono ben comportanti in Europa League. A centrocampo torna tra i titolari il cileno Arturo Vidal che dovrebbe essere affiancato da Pogba e Pirlo, mentre sulle fasce spazio a Lichtsteiner e Asamoah. In attacco spazio alla collaudata coppia Tevez-Llorente.

Il tecnico Ventura sorride perchè avrà a disposizione tutti gli effettivi, tranne Barreto che si è allenato a parte. I granata si schiereranno in campo con il classico 3-5-2 con Padelli in porta, linea a tre con Glik, Moretti e il giovane Maksimovic. A centrocampo scalpita per una maglia da titolare l’ex Sassuolo Kurtic. In attacco spazio al tandem offensivo Cerci-Immobile.

Nel 3-5-2 granata Padelli difenderà i pali, con Glik, Moretti e Maksimovic a completare la retroguardia. Sugli esterni agiranno Darmian e Masiello, mentre El Kaddouri supporterà il tandem composto da Cerci e Immobile.

La partita potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio e Mediaset Premium e in streaming attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play.

PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-TORINO

Juventus: (3-5-2) Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah, Tevez, Llorente All. Conte
A disposizione: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Peluso, Padoin, Isla, Marchisio, Giovinco, Osvaldo, Quagliarella

Torino: (3-5-2) Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Darmian, Vives, Kurtic, El Kaddouri, Masiello, Cerci, Immobile All. Ventura
A disposizione: Berni, Gomis, Bovo, Pasquale, Rodriguez, Vesovic, Basha, Farnerud, Tachtsidis, Gazzi, Meggiorini

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Leggi anche –> Immobile contro Tevez: “Quella foto la poteva evitare”

Rassegna Stampa SSC Napoli 22 febbraio 2014: le prime pagine dei quotidiani

Rocco Hunt a Sanremo: la Gialappa’s Band contro la Terra dei Fuochi (Video)