Juventus, Penalizzazione di 3 punti in Classifica dopo il Ricorso?

La Juventus rischia una penalizzazione di 3 punti in classifica dopo il ricorso al Tar?

Clamorosa indiscrezione in seguito alla pronunciazione del Tar del Lazio dopo il ricorso della Juventus su Calciopoli. La società bianconera, rivolgendosi alla giustizia ordinaria e non a quella sportiva, ha violato la cosidetta clausola comprimissoria e rischia una penalizzazione di almeno 3 punti. Il Tar infatti non è tenuto a pronunciarsi se lo ha già fatto il collegio arbitrale, dal momento che le società si sono accordate affinchè i tesserati non si rivolgessero alla giustizia ordinaria per dirimere questioni prettamente sportive.

Ecco cosa recita l’articolo 30 dello statuto federale: “I tesserati, le società affiliate e tutti i soggetti, organismi e loro componenti, che svolgono attività di carattere agonistico, tecnico, organizzativo, decisionale o comunque rilevanti per l’ordinamento federale, hanno l’obbligo in ragione della loro appartenenza all’ordinamento settoriale sportivo o dei vincoli assunti con la costituzione del rapporto associativo, di accettare la piena e definitiva efficacia di qualsiasi provvedimento adottato dalla FIGC, dalla FIFA, dalla UEFA, dai suoi organi o soggetti delegati, nelle materie comunque riconducibili allo svolgimento dell’attività federale nonché nelle relative vertenze di carattere tecnico, disciplinare ed economico. Le controversie tra i soggetti suddetti o tra gli stessi e la FIGC, per le quali non siano previsti o siano esauriti i gradi interni di giustizia federale secondo quanto previsto dallo Statuto del CONI, sono devolute, su richiesta della parte interessata, unicamente alla cognizione del Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI, in conformità con quanto disposto dallo Statuto e dai relativi regolamenti e atti attuativi, nonché dalle norme federali“.

La società bianconera verrà veramente penalizzata? Lo scopriremo nei prossimi giorni.

SCONTRO DE LAURENTIIS-JUVE SUL MERCATO: UNA BUFALA