Juve-Napoli, scontri tra Tifosi? Il Piano di Ordine Pubblico

E’ vietata la trasferta ai tifosi del Napoli allo Stadium contro la Juventus, ma è stato redatto un capillare piano di ordine pubblico da parte della Digos del Capoluogo piemontese che è pronta alla super sfida di sabato sera tra Juve-Napoli. Una gara che non fa dormire sonni tranquilli alle forze dell’ordine anche perché comunque i tifosi del Napoli che arriveranno a Torino saranno diversi e soprattutto andranno ad occupare spazi di tribune riservati ai supporter di casa. Insomma un piano di ordine pubblico che deve tenere conto di numerose varianti quello predisposto dalla Questura di Torino.

Così come si legge su Tuttosport che lo ha reso noto, i cancelli dello Stadium in occasione di Juve-Napoli saranno aperti alle 18 circa 45 minuti prima del normale di quanto i bianconeri giocano di sera. Inoltre già dal mattino nelle adiacenze dello Juventus Stadium ci saranno circa 500 agenti coadiuvati da un numero accresciuto di steward. Inoltre un occhio particolare la Digos lo riserva a coloro che metteranno in vendita biglietti irregolari: prevista l’irrogazione di Daspo.

JUVENTUS-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Pooh a Sanremo 2016, Facchinetti contro Gasparri che li deride su Twitter

Juve-Napoli 2016, Higuain: “Sarri è come un padre”