Jorginho-Napoli, l’agente: “Entro fine giugno si saprà il suo futuro”

Arrivato a Napoli nel calciomercato invernale dello scorso anno dal Verona, Jorginho non è riuscito ancora a dimostrare tutto il suo valore. Più ombre che luci per il centrocampista italo-brasiliano da quando è approdato nel club partenopeo, soprattutto a causa del modulo 4-2-3-1 adottato dell’ex allenatore Rafa Benitez che non esalta le sue caratteristiche tecnico-tattiche. Ora si attendono notizie sul suo futuro, il Napoli deve decidere se riscattare l’altra metà dal Verona oppure lasciarlo andare definitivamente  e fargli tentare un’altra esperienza.

Con l’arrivo del nuovo allenatore Maurizio Sarri però, gli scenari per il centrocampista azzurro potrebbero cambiare. Si perchè l’ex tecnico dell’ Empoli preferisce giocare con il centrocampo a tre, e Jorginho finalmente potrebbe trovare la sua dimensione come regista in mezzo al campo. A tal proposito è stato intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, il suo agente Joao Santos, che ha fatto un po’ di chiarezza sul futuro del suo assistito: “Dobbiamo aspettare il 25 giugno per conoscere il futuro di Jorginho. Il Napoli non ha fatto bene l’anno scorso, gli obiettivi non sono stati raggiunti. La verità è che la colpa è di tutti, non solo del centrocampo. Il nuovo allenatore giocherà a tre e Jorginho è nato con questo modulo, potrebbe cosi esprimersi meglio. Con Sarri bisognerà capire quali saranno gli obiettivi per il prossimo anno”

Leggi anche: