Jorginho a Napoli per le visite mediche

Jorginho è praticamente un calciatore del Napoli. Manca solo l’annuncio ufficiale della società e del presidente De Laurentiis ma il centrocampista brasiliano, oramai ex Verona, è da ritenersi a tutti gli effetti un giocatore azzurro. Il 22enne è infatti arrivato verso le 11 nel capoluogo partenopeo dopo che stamattina si è imbarcato alle 07.15 all’Aeroporto ‘Gaio Valerio Catullo’ di Verona direzione Roma Fiumicino dove ha fatto scalo prima di arrivare a Napoli. Proprio in questi minuti dovrebbe arrivare a Castel Volturno dove svolgerà le visite mediche e dove incontrerà Benitez ed i suoi nuovo compagni.

Manca solo il famoso tweet di De Laurentiis e poi Jorge Luiz Frello in arte Jorginho potrà a tutti gli effetti ritenersi un calciatore del Napoli. Il ritardo dell’annuncio ufficiale è semplicemente dovuto all’attesa degli esiti delle visite mediche di rito che il brasiliano, ora che è in Campania, svolgerà a breve. Non si escludeva nemmeno l’ipotesi che la conferenza stampa di Benitez per il match contro il Bologna poteva essere l’occasione giusta per dare l’ufficialità ma così non è stato. L’allenatore degli azzurri si è limitato a confermare la presenza del centrocampista a Castel Volturno.

de laurentiis

Il brasiliano dovrebbe firmare un contratto di 4 anni e mezzo con il Napoli con un ingaggio di circa 600.000 euro a salire. La società partenopea  dovrebbe invece versare al Verona quasi 5 milioni di euro per la comproprietà del centrocampista con la promessa poi di rivedersi a giugno per discutere l’acquisto dell’altra metà.

Leggi anche -> Calciomercato Napoli, Di Marzio “Jorginho è degli azzurri”

Leggi anche -> Chi è Jorginho? Video e scheda del talento brasiliano