Italia-Spagna 2-0, Insigne decisivo a Euro 2016

C’è un po’ di Napoli nel successo dell’Italia contro la Spagna per 2 a 0 ad Euro 2016. L’ingresso a gara in corso di Lorenzo Insigne è stato decisivo per ipotecare la vittoria contro le furie rosse. Al minuto 80 Conte finalmente decide di far entrare il talento di Frattamaggiore al posto di Eder. Troppo tardi forse perchè nel momento più delicato della sfida sarebbe servita la fantasia ed il guizzo dello scugnizzo napoletano. Ma Insigne non si scoraggia entra in partita con personalità e con una gran giocata propizia il 2 a 0 mettendo la parola fine alle speranze dei tifosi spagnoli. Un cambio di gioco che ha letteralmente spaccato in due la difesa della Roja. Destinatario del passaggio Darmian sull’out opposto che ha poi servito l’assist a Pellè che a due passi dal portiere De Gea sigla il meritato 2 a 0.

Già nella partita contro l’Irlanda l’attaccante azzurro aveva dimostrato di meritare più attenzione. Il migliore dei compagni nonostante fosse entrato solo a 15 minuti dalla fine. Un palo colpito dopo un’azione personale che poteva valergli il premio come gol più bello della manifestazione continentale

Leggi anche: