Inter-Catania 0-0: Risultato Finale

Una partita da dentro o fuori per entrambe le formazioni. Inter-Catania si sfidano oggi in un match che rappresenta un vero e proprio thrilling poiché i nerazzurri devono vincere per scacciare le ombre di una crisi che si fa sempre più pressante, mentre i siciliani devono ottenere i tre punti per avere qualche altra speranza di salvezza prima che sia troppo tardi.

CalciomercatoNapoli seguirà in diretta minuto per minuto la sfida di San Siro a partire dalle 14.45.

Ore 16.55: E’ finita, Inter-Catania 0-0.

Ore 16.51: Quattro minuti di recupero.

Ore 16.50: Ci prova ancora Palacio ma da solo in area non riesce ad essere pericoloso.

Ore 16.45: All’84’ miracolo di Frison, colpo di testa di Rolando verso l’angolino basso. Il portiere in tuffo respinge e salva il Catania.

Ore 16.41: Terza sostituzione per l’Inter, esce Juan Jesus ed entra Botta.

Ore 16.40: Assist di Alvarez per Palacio che per un soffio non ci arriva. Altra azione sfumata.

Ore 16.36: Ammonito Legrottaglie per fallo al limite dell’area su Palacio.

Ore 16.34: Terza sostituzione per il Catania, esce Peruzzi ed entra Almiron.

Ore 16.30: Seconda sostituzione per il Catania, esce Leto ed entra Castro.

Ore 16.27: Prima sostituzione nel Catania, esce Bellusci ed entra Gyomber.

Ore 16.22: Seconda sostituzione per l’Inter, esce Cambiasso ed entra Taider.

Ore 16.20: Inter vicina al gol al 59′ con Palacio che in scivolata vede deviato a pochi passi dalla porta il suo tiro da Rolin dopo che Alvarez aveva crossato dalla sinistra.

Ore 16.17: Un po’ di parapiglia in campo tra i calciatori visto che quelli ospiti si lamentano con i padroni di casa di non aver buttato fuori il pallone con Leto a terra.

Ore 16.16: Ci prova anche Rinaudo da fuori, ma la palla sfiora la traversa.

Ore 16.15: Al 53′ è ancora il Catania a farsi vedere nell’area dell’Inter con Bergessio, ma la difesa anche se in affanno spazza.

Ore 16.12: Traversa di Palacio, ma è fuorigioco.

Ore 16.09: Al 48′ Bergessio sfiora il gol con un tiro di sinistro da appena dentro l’area, il pallone sfiora il palo e termina fuori.

Ore 16.06: E’ iniziato il secondo tempo.

Ore 16.04: Prima sostituzione per l’Inter, esce Kuzmanovic ed entra Kovacic.

Ore 15.49: E’ finito il primo tempo, squadre al riposo sullo 0-0.

Ore 15.48: Un minuto di recupero.

Ore 15.42In tribuna c’è da segnalare la presenza di Thohir seduto al fianco di Moratti.

Ore 15.39: Ammonito Kuzamanovic.

Ore 15.38: Al 35′ Inter pericolosa con Milito che arrivato in area al momento del tiro viene contrato da un difensore, poi crossa al centro ma Palacio è in ritardo e non riesce a deviare verso la porta.

Ore 15.32Contropiede micidiale del Catania con Izco che arrivato nella metà campo avversaria appoggia a Bergessio sulla destra che si allarga troppo e così il suo tiro non può far male ad Handanovic.

Ore 15.28: Al 25′ primo vero dell’Inter con Milito che dal limite dell’area fa partire un rasoterra che però Frison in tuffo riesce a deviare in corner.

Ore 15.27: E’ Jonathan ancora dalla destra a crossare al centro dove Palacio di testa non riesce a trovare la porta.

Ore 15.25: Ammonito Rinaudo per fallo a centrocampo su Kuzmanovic.

Ore 15.23: Calcio d’angolo di Alvarez, dopo che Bellusci ha messo fuori su un tiro di Jonathan, con Alvarez che mette al centro una parabola su cui prima Nagatomo e poi Rolando sul secondo palo, entrambi smarcati, non riescono a intervenire.

Ore 15.20Al 16′ L’inter ci prova in maniera confusa con un pallone al centro di Milito per palacio che però non controlla bene e la sfera termina fuori.

Ore 15.16: Partita che stenta a decollare. Siamo al 13′.

Ore 15.09: Al 6′ sinistro da fuori di Alvarez con palla alta sulla traversa.

Ore 15.08Inter subito in avanti sta schacciando, per ora senz atiri pericolosi, il catania nella propria metà campo.

Ore 15.05: L’Inter in classica maglia nerazzurra, mentre il Catania in completo rosso.

Ore 15.03: Partiti per il primo tempo.

Ore 15.03: Partiti per il primo tempo.

Ore 15.02: Le squadre sono schierate in campo.

Ore 14.56: L’Inter nelle ultime tre gare ha raccolto solo un punto contro il Chievo. Gli ospiti invece hanno vinto contro il Bologna e poi hanno subito due sconfitte contro Atalanta e Fiorentina.

Ore 14.45: Mazzarri decide di tenere fuori Taider e di impiegare dal primo Kuzmanovic, mentre Maran preferisce Legrottaglie e a Spogli e quindi dal primo minuto impèiega anche Leto al posto di Plasil e Izco al posto di Castro.

Queste le probabili formazioni:

Inter: Handanovic, Campagnaro, Rolando, Juan Jesus, Jonathan, Kuzmanovic, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo, Milito, Palacio. All.: Mazzarri.

Catania: Frison, Peruzzi, Rolin, Bellusci, Legrottaglie, Biraghi, Rinaudo, Lodi, Leto, Bergessio, Izco. All.: Maran.

Leggi anche — > Inter-Catania: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming