Insigne se ne va dal Napoli, cosa può succedere?

A svelare cosa potrebbe succedere a maggio 2017 è Radio Crc che ha spiegato nei dettagli offerta del Napoli e richiesta di Insigne, così come potrebbe svincolarsi con l’articolo 17 a maggio 2017. Infatti dopo l’intervista di ieri dell’agente che non ha escluso il proprio disappunto per un rinnovo che non si riesce a trovare con la società azzurra. Gli azzurri hanno offerto 2,5 milioni di euro all’anno fino a salire a 3 in breve tempo.

Questo non è bastato perché la richiesta di chi cura Insigne è di 5,5 milioni di euro anche se il giocatore sarebbe disposto a venire incontro alla società abbinando al contratto iniziative di marketing. Ma se non si dovesse raggiungere l’accordo tra le parti? Ciro Venerato spiega: “In punta di diritto dal 28 maggio 2017 Insigne se non rinnova può svincolarsi applicando l’art.17. Il ragazzo la prossima stagione può svincolarsi”. Insomma una situazione non proprio da prendere sotto traccia, anche se a noi sembra molto difficile che il giocatore possa arrivare a tanto.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Koulibaly via da Napoli, l’agente: “A breve novità sul suo futuro”

Bruscolotti contro Insigne: “I contratti vanno rispettati”