Insigne-Napoli, l’agente a Sky: “Vuole diventare Capitano”

Non si muove da Napoli e anzi rilancia volendo diventare il capitano della squadra. Tutto questo è Lorenzo Insigne che attraverso il suo agente Antonio Ottaiano fa sapere ai microfoni di Sky Sport: “Lui vuole restare a Napoli ed essere capitano del Napoli. Qualsiasi società, blasonata o meno, che possa mettere in discussione il futuro di Lorenzo a Napoli, al momento non ha speranze”, così gela l’Arsenal che negli ultimi giorni si è fatto avanti in maniera concreta.

Per corroborare il suo pensiero Ottaiano spiega: “A meno che la società non riveda i suoi progetti, dove Lorenzo adesso è inserito e protagonista”. Poi ha detto la sua sul Mondiale concluso anzitempo dall’Italia e di come Insigne abbia vissuto tutto ciò: “L’ho incontrato dopo la gara con la Costa Rica ed era deluso dalla sua prestazione. Prima della gara con l’Uruguay era teso perché voleva aiutare l’Italia nella qualificazione, pur essendo consapevole del fato che non sarebbe stato utilizzato dall’inizio da Prandelli. Si è parlato di atteggiamento vacanziero, ma per quanto riguarda Lorenzo mi è sembrato l’opposto”.

Leggi anche — > Lorenzo Insigne: “Nel 2015 Scudetto a Napoli” (Video)

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Ciro Esposito, Comunicato della Curva A contro i romanisti

Video – Assist di Vargas per Sanchez in Brasile-Cile