Inghilterra-Scozia, Probabili Formazioni e Pronostico

A 17 anni di distanza dall’ultimo incrocio, torna il derby della Gran Bretagna Inghilterra-Scozia, la partita internazionale più antica del mondo, dal momento che le due squadre scesero in campo l’una contro l’altra già nel 1872 a Glasgow. Da allora le due nazionali si sono fronteggiate per 111 volte, con 47 successi inglesi, 41 scozzesi e 24 pareggi. Dati che dimostrano come, sebbene negli ultimi anni la Scozia non vive un momento particolarmente felice dal punto di vista calcistico, in quasi un secolo e mezzo è spesso stata capace di avere la meglio dell’Inghilterra, che però a sua volta può vantare addirittura un clamoroso 9-3 in un match del 1961.

Dopo due amichevoli nel 2013 e 2014, entrambe vinte dagli inglesi, le due nazionali britanniche tornano ad affrontarsi venerdì 11 novembre alle ore 20.45 nella splendida cornice di Wembley, stavolta in un match ufficiale che mette in palio punti pesanti nel girone di qualificazione ai Mondiali 2018. Sarà una partita molto combattuta per la rivalità storica tra le due squadre, probabile che assisteremo a uno o due gol al massimo: per il nostro pronostico puntiamo sull’UNDER 2.5. Ecco di seguito le probabili formazioni:

INGHILTERRA: Hart, Walker, Bertrand, Cahill, Stones, Henderson, Dier, Walcott, Rooney, Lallana, Sturridge.
SCOZIA: Marshall, Kingsley, Hanley, Martin, Paterson, Fletcher, McArthur, Bannan, Snodgrass, Fletcher, Ritchie.

ULTIME NOTIZIE QUALIFICAZIONI MONDIALI

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Ferlaino condannato per abuso edilizio a Roccaraso: la sentenza

Gabbiadini via da Napoli, Tutto Sport: “Lo vuole il Valencia”