Infortunio Milik, Shock a Napoli: Lesione al Legamento Crociato?

Il Napoli stenta a credere all'esito della prima visita di Milik dopo l'infortunio di ieri sera: possibile lesione al legamento crociato del ginocchio destro...

Notizia shoccante che potrebbe sconvolgere la stagione del Napoli e di Arek Milik. L’attaccante polacco, nelle ultime battute di Spal-Napoli, ha probabilmente rimediato una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. E’ questo quanto emerge dalla prima visita medica a cui si è sottoposto il giocatore. Un vero e proprio colpaccio per attaccante e società, la quale si è già mossa sul mercato per trovarne nuovamente il sostituto.

Sempre nello stesso periodo dell’anno scorso, sempre Milik. Il ginocchio dell’attaccante polacco ha ceduto tremendamente ieri sera sul campo della Spal, molto probabilmente a causa delle pessime condizioni del terreno di gioco, denunciate anche da Sarri nel post gara. Milik, stamane, è stato visitato in maniera preliminare e l’esito della visita è stato una probabile lesione al legamento del crociato anteriore del ginocchio destro, non quello operato l’anno scorso. Domattina il centravanti azzurro si recherà a Villa Stuart per farsi controllare dal professor Mariani. Si valuterà il grado della lesione che determinerà se intervenire o meno.

Infortunio Milik: i Tempi di Recupero 

Ciò che sembra certo è che Arek Milik non vedrà il terreno di gioco per almeno un mese se le cose dovessero andare bene. Il grado della lesione, poi, sancirà i tempi di recupero. Se l’attaccante polacco dovesse essere operato, allora si allontanerà dai campi per 4-5 mesi almeno.

L’infortunio che ha colpito Milik è davvero una botta pesante, soprattutto per il morale del giocatore. Ad un anno dalla rottura del legamento crociato sinistro, è il destro a distruggere nuovamente i sogni dell’attaccante del Napoli. La società partenopea ha messo subito le mani sul mercato, consapevole di perdere il polacco per un po’. Inglese, acquistato a fine agosto, sarà prelevato a gennaio per ricoprire l’assenza di Milik. Anche Leandrinho è stato richiamato in rosa mentre il Napoli prega che il grado della possibile lesione non sia intenso.