Infortunio Higuain: “Mi sono fermato solo per precauzione”

Il Napoli deve fare a meno di Higuain nella sfida che questo pomeriggio vedrà gli azzurri impegnati a Udine. Una partita importante per consolidare il terzo posto in classifica che però perde uno dei suoi grandi interpreti. Ma come sta il Pipita? “E’ stata un’azione sfortunata in allenamento, ma nulla di grave. Resterò fermo per precauzione ma in pochi giorni tornerò a disposizione”, ha risposto a Fox Sport Latinoamerica.

L’emittente sudamericana ha voluto anche sapere dal bomber argentino qual è stato il suo impatto con Napoli: “E’ una città molto vicina a noi argentini, l’ho scelta perché il progetto mi  entusiasmava. Spero di poter restituire sul campo la fiducia che mi hanno dimostrato”. Inoltre lo stesso attaccante ha tenuto a sottolineare le differenze con il Real Madrid: “E’ un cambio importante, ma sono contentissimo di essere in questo nuovo progetto. Il presidente vuole crescere con la squadra, vogliamo portare il Napoli in alto, poco a poco ci riusciremo”.

Leggi anche — > Udinese-Napoli, Higuain in forte dubbio: contusione alla gamba sinistra

Leggi anche — > Udinese-Napoli, Duvan Zapata è il sostituto dell’infortunato Higuain

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Rassegna Stampa SSC Napoli 19 aprile 2014: le prime pagine dei quotidiani

Udinese-Napoli, Zuniga: “Torno a fare ciò che mi piace”