Infortunati Napoli, Insigne a Sky: “Ecco i tempi di recupero”

In onda su Sky Lorenzo Insigne ipotizza i tempi di recupero del suo infortunio e quando potrebbe tornare in campo. Lorenzo Insigne ha spiegato che “…si è parlato di febbraio o marzo, ma l’importante è stare bene perché poi con un’infiammazione rischi di stare fermo di più”. Un infortunio arrivato proprio nel suo momento d’oro: “Con Benitez si fa molto sacrificio, soprattutto noi esterni, e all’inizio ho fatto un po’ fatica. Ma poi sono riuscito a capire bene i meccanismi e ho giocato più tranquillo. L’infortunio purtroppo è arrivato nel momento in cui stavo facendo molto bene, ma l’importante è che il peggio sia passato. Sto migliorando giorno dopo giorno, ma devo fare bene la riabilitazione e stare tranquillo”.

Infine una piccola parentesi su Gonzalo Higuain: “Senza nulla togliere a Zapata, che si è fatto trovare pronto quando lo ha sostituito, Higuain ci ha dato sicuramente qualcosa in più. E’ un grande attaccante che è rimasto per 7 anni al Real Madrid e non è semplice, ma lui ha delle qualità che penso che in Italia pochi attaccanti abbiano. Lui tiene molto alla squadra, come tutti gli attaccanti vuole far sempre gol ma è un bravissimo ragazzo e ha portato grandissima qualità ed esperienza nello spogliatoio”.

Leggi anche:

Scritto da Enzo Ranaudo

Scrive e collabora ormai da anni con testate e siti internet campani e non solo, sportivi e non. Grande appassionato e sostenitore del calcio Napoli, in quanto prima forza calcistica campana, e di tutte le formazioni regionali.

Napoli-Juventus, Insigne: “Dimostriamo di essere da Scudetto”

Calciomercato Napoli, Di Marzio: “Per gennaio ancora trattative in ballo”