Inchiesta Calcio, Comunicato Procura di Napoli

guardia di finanza fidejussioni

E’ arrivato il comunicato della Procura di Napoli in merito all’inchiesta che sta colpendo in queste ore il mondo del calcio italiano.

Nel comunicato si legge che “il Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli sta eseguendo un decreto finalizzato al sequestro di somme di denaro, beni immobili e quote societarie per un totale di oltre 12 milioni di euro“. L’indagine sta riguardando moltissimi tesserati che “nel periodo dal 2009 al 2013 si sono resi responsabili in maniera sistematica di reati tributari, mediante condotte fraudolente esclusivamente finalizzate ad evadere il Fisco”. Tra gli indagati figurano anche personaggi di primo piano tra cui De Laurentiis, Galliani, Lotito e alcuni tra calciatori e ex tali, come Lavezzi e Crespo. Alla fine del comunicato si legge che “la misura patrimoniale del sequestro applicata in data odierna ha lo scopo di tutelare in maniera cautelativa le casse dello Stato, facendovi rientrare le somme che illecitamente erano state sottratte al Fisco dagli indagati“.

Leggi anche:

De Laurentiis Indagato, Evasione e False Fatturazioni

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

De Laurentiis Indagato, Evasione e False Fatturazioni

De Laurentiis Indagato, il Napoli cosa rischia?