Higuain alla Juve, Hamsik: “Naturale che i Tifosi del Napoli lo contestino”

Lo slovacco non ha girato intorno alla domanda e ha risposto con molta schiettezza facendo sapere cosa pensa di Higuain che ha preferito trasferirsi alla Juve odiata rivale del Napoli: “A Napoli lo hanno amato, dunque non c’è da meravigliarsi se i nostri tifosi si sono infastiditi dopo il suo approdo alla Juve, una squadra rivale. Io rispetto la sua decisione, ma quando ci incontreremo cercheremo di batterlo”. Insomma Hamsik ha lanciato la sfida.

Lo stesso capitano azzurro che si è soffermato sul suo rinnovo di contratto: “Ho sempre detto che a Napoli mi sento a mio agio e giocare in un club simile è un onore per me. Sono orgoglio di essere capitano di una squadra con così tanti talenti. Napoli è una parte di me, è la mia famiglia”. Poi sull’amichevole di domani ha sottolineato i punti di forza della squadra tedesca: “Pekarik si è affermato in Bundes ed è apprezzato, giustamente, per le sue qualità. Duda è ancora molto giovane, ma è molto forte. È un grande talento e il trasferimento all’Hertha lo aiuterà a crescere”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Cavani torna al Napoli? Hamsik lo ha chiamato

Rog al Napoli, Venerato: “Manca solo l’ufficialità”