Genoa-Napoli 0-2 (doppietta di Pandev): Risultato finale

Gemellaggio Genoa Napoli

La sesta giornata di campionato di Serie A 2013-2014 inizia con l’anticipo tra Genoa e Napoli, previsto per oggi pomeriggio alle ore 18 allo stadio Ferraris di Genova. Lo staff di Calciomercato Napoli è pronto a seguire con voi la diretta testuale, aggiornandovi in tempo reale su azioni e risultato del match.

Due squadre unite da un gemellaggio, un incontro che è sempre stato molto prolifico per quanto riguarda le reti, adesso le due squadre si sfidano per riscattarsi in classifica. I rossoblu devono cercare di rispondere ad un inizio non particolarmente brillante di stagione, gli ospiti devono fare punti per rimanere nelle zone più alte della classifica, assieme alle altre big.

FORMAZIONI UFFICIALI:

GENOA (3-5-2): Perin; De Maio, Gamberini, Portanova; Biondini, Antonini, Vrsaljko, Matuzalem, Kucka; Gilardino, Calaiò

 NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Mesto, Britos, Albiol, Zuniga; Inler, Behrami; Insigne, Pandev, Callejòn; Duvan

ore 17.57: le squadre fanno il loro ingresso in campo

18.00: partiti! palla al Napoli. Nelle file dei partenopei esordisce Zapata.

18.02: subito aggressivo il Napoli con un calcio di punizione, lo batte Insigne, ma Duvan non trova la porta.

18.05: cartellino giallo per Mesto, a causa di un fallo su Antonelli.

18.08: i partenopei ci provano a suon di corner, il cross di Insigne viene però intercettato da Gamberini; può ripartire il Genoa.

18.11: Liverani applaude i suoi, Zuniga non riesce a evitare il calcio d’angolo per il Genoa.

18.13: ottimo contropiede del Napoli, che si conclude con un nulla di fatto.

18.14: GOOOOOOOL! HA SEGNATO PANDEV! 1-0 NAPOLI!!!

18.21: Inler sfiora il palo. Il Genoa ha accusato il colpo

18.24: ANCORA PANDEV!!!!!!!!!!!!! 2-0!!!! CHE BEL NAPOLI!!! 

18.30: Risponde il Genoa con un calcio d’angolo pericoloso, ma Gamberini non riesce ad arrivare sul pallone.

18.39: cambio nelle file del Genoa. Fuori Gamberini e dentro Stoian.

18.45: ennesimo calcio d’angolo per il Napoli. Callejon dalla bandierina, Biondini allontana.

18.46: termina così il primo tempo, con i campani in vantaggio di due gol sul Genoa.

19.01: inizia il secondo tempo

19.04: Per i rossoblu entra Santana per Antonini, nelle file del Napoli Albiol esce per lasciare il posto a Cannavaro.

19.08: non sta bene Kucka, che potrebbe essere costretto ad uscire. Si prospetta il terzo cambio per i rossoblu.

19.10: Ci prova Kucka, ma il tiro finisce alto sopra la traversa.

19.14: lo stesso Kucka ci prova ancora con una punizione dal limite, ma il tiro è pessimo

19.16: attaccano ancora i padroni di casa con Santana, ma il tiro va sopra la traversa.

19.17: siamo giunti al 58esimo. Esce Zapata per Higuain per gli azzurri! 

19.19: terzo cambio nelle file del Genoa, entra Fetfatzidis al posto di Matuzalem, quest’ultimo a rischio cartellino rosso.

19.21: Sbaglia tutto Higuain! il calciatore azzurro non riesce a passare la palla a Callejon. Che occasione sprecata.

19.23: Cartellino giallo per Kucka a causa di un fallo ai danni di Inler.

19.25: si alza la bandierina del guardalinee: fuorigioco per Gilardino.

19.28: le proteste del pubblico del Genoa che richiede il calcio di rigore su Gilardino. Se non ci fosse stato fuorigioco, sarebbe stato rigore, dato che l’ex Bologna è stato atterrato da  Fetfatzidis.

19.33: buona la conclusione di Insigne, ma il tiro va sopra la traversa.

19.35: esce Goran Pandev, autore della doppietta, per lasciare il posto a  Dzemaili.

19.43: pericoloso Calaiò sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il tiro non riesce a trovare la porta.

19.46: Ammonizione per Higuain per proteste.

19.49: tre minuti di recupero concessi da Damato

19.51: L’arbitro dice che può bastare così. I partenopei si impongono sul Genoa per 2 reti a 0 grazie alla doppietta di Goran Pandev. 

Leggi anche –> Genoa-Napoli, Insigne e Mertens dal primo minuto: problema tattico?

Leggi anche –> Genoa-Napoli, quote e scommesse: boom di giocate sul 2

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Genoa-Napoli 0-2 video gol e highlights (doppietta di Pandev)

Genoa, Esonerato Liverani: torna Gasperini?