Gasperini nuovo allenatore del Genoa, è ufficiale

Non ce l’ha fatta. Liverani non ha resistito. I risultati ottenuti dal suo Genoa sono stati davvero troppo deludenti e Preziosi ha assunto, adesso è ufficiale, la clamorosa decisione. L’esonero di Liverani era nell’aria ma un “secondo mandato” a Gasperini non era immaginabile.

Eppure Preziosi aveva difeso la scelta Liverani (invero affrettata) ma l’evidenza deve averlo convinto. Certo non deve essere stata dirimente la sconfitta dei Grifoni contro il Napoli. La decisione è stata frutto di una serie di considerazioni maturate durante tutto l’inizio della stagione. A prescindere dalla vittoria nel derby, pur fondamentale per l’ambiente, il Genoa non ha mai mostrato un’identità, un’anima, un’idea di gioco. Spesso rinunciataria. E forse sono queste le motivazioni che hanno spinto la società a cambiare.

preziosi

Questo il comunicato della società rossoblù all’indomani della sconfitta casalinga contro il Napoli: “Il Genoa Cfc comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Gianpiero Gasperini. L’accordo raggiunto è su base triennale. La Società ringrazia Fabio Liverani per il lavoro svolto e l’impegno profuso in questi mesi.”

Leggi anche –> Genoa, Esonerato Liverani: torna Gasperini?

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Serie A 2013-2014, risultati e marcatori 6a giornata.

Arsenal-Napoli, Wenger: “Benitez è un grande allenatore”