Gabbiadini al Napoli, meglio di Cerci e Podolski? Il dubbio dei tifosi azzurri

Il calciomercato è sempre uno dei momenti più belli per un tifoso, ti permette di sognare, esprimere desideri e di scambiare opinioni con amici sulla formazione che si vorrebbe per la propria squadra del cuore. L’arrivo di Gabbiadini al Napoli ha in tal senso stuzzicato non poco i supporters azzurri che da un lato sembrano essere molto contenti dell’arrivo del giovane attaccante italiano, dall’altro si chiedono che forse sarebbe stato meglio puntare su calciatori già fatti ed affermati come Inter e Milan hanno fatto con Cerci e Podolski.

Meglio Podolski o Gabbiadini? Era meglio prendere Cerci o puntare sull’ex attaccante di Atalanta e Sampdoria? Il tifo azzurro in queste ultime ore si è spaccato in tal senso, complici anche gli ultimi due arrivi in casa Milan e Inter che occupano più o meno la stessa posizione in campo del prossimo attaccante del Napoli ma che hanno un’età e un curriculum diverso.

La maggior parte dei tifosi azzurri sono contenti dell’arrivo di Gabbiadini. “Siamo riusciti a comprare uno dei giovani più promettenti della serie A per di più strappandolo alla Juve” è il commento che più volte si legge sui vari forum e si sente dire dai supporters azzurri. “Con l’arrivo di Gabbiadini e con il pieno recupero di Insigne abbiamo uno degli attacchi più forti d’Europa” qualcuno addirittura sentenzia.

Al tempo stesso però si sente anche dire da alcuni: “Ma cosa ha fatto finora questo Gabbiadini? Non diventeremo mai davvero grandi ” oppure: “Non erano meglio Podolski e Cerci? Giocatori che hanno esperienza internazionale e sono abituati a giocare partite di un certo livello“. Ad ogni tifoso del Napoli si lascia la libertà di pensiero e di valutare quale sarebbe stata la soluzione migliore per gli azzurri, l’acquisto a titolo definitivo di un 24enne italiano duttile tatticamente il cui valore può solamente aumentare nel tempo o l’acquisizione in prestito di calciatori più maturi, con ingaggi più elevati e che sono ormai già arrivati o quasi all’apice della propria carriera.

Leggi anche:

Serie D: Risultati Finali Girone H (17ª giornata)

Cesena-Napoli, una vittoria per affrontare al meglio la Juve