Fiorentina-Napoli (Finale Coppa Italia), la carica di Benitez

Suona la carica Rafa Benitez. A testa bassa, senza proclami e senza presunzione, ma con l’assoluta convinzione di potersi giocare la Finale di Coppa Italia fino in fondo. Il tecnico partenopeo, se da un lato prova ad uscire dall’angolo di chi lo vorrebbe favorito per la vittoria finale, dall’altro richiama la concentrazione dei suoi.

“Domani in campo voglio testa e cuore.” E’ una finale. La tattica conta, i valori in campo contano, ma soltanto fino ad un certo punto. Oltre gli schemi, oltre le scelte, ci sono le giocate e le zampate fulminee, ci sono gli scatti, quelli che vanno addirittura oltre la preparazione atletica e la forma fisica. Quelli in cui conta la spinta dei 25.000 partenopei all’Olimpico, la voglia di vincere e di aprire il ciclo Benitez in grande stile. La carica dei partenopei, in fondo lo afferma il mister, deve trasformarsi in energia in campo.

“Noi vogliamo vincere questa Coppa e daremo tutto per conquistare un traguardo prestigioso”, lo ha affermato Benitez, ma potrebbe essere, tranquillamente, ciò che ripeterebbe dieci, cento, mille volte qualsiasi tifoso napoletano, che sia all’Olimpico oppure no. Ciascuno di noi potrebbe mettere in gioco le proprie emozioni e ripetere esattamente le stesse parole del mister senza che nessuno possa definirlo pazzo.

In campo vogliamo testa e cuore. Vogliamo vincere questa Coppa e daremo tutto per conquistare un traguardo prestigioso. Ci vorrà determinazione, qualità e anche fortuna. Lo ha detto Benitez in conferenza stampa. Lo direbbe, con convinzione, qualsiasi tifoso partenopeo in vista della Finale di Coppa Italia.

Leggi anche –> Fiorentina-Napoli (Finale Coppa Italia), Benitez: “Non siamo i favoriti”

TUTTE LE NOTIZIE SULLA FINALE DI COPPA ITALIA

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Primavera, Avellino-Napoli in Diretta Tv e Streaming su Rai Sport

Fiorentina-Napoli (Finale Coppa Italia 2014): l’analisi del match