Feyenoord-Napoli, Probabili Formazioni: Insigne riposa

Assorbita con fatica la sconfitta con la Juventus, il Napoli prepara a mente frasca la trasferta in Olanda contro il Feyenoord. Gli azzurri sono obbligati a vincere se vogliono sperare di passare il turno di Champions League, ma tutto dipenderà comunque dal risultato di Shakhtar-Manchester City. Le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli evidenziano come Sarri abbia intenzione di rodare gli uomini, apparsi stanchi nell’ultima di campionato.

Il Napoli è palesemente affaticato e il sunto dell’ultimo mese è preoccupante. La media gol si è sensibilmente abbassata, stesso discorso per i tiri in porta. Il rodaggio è praticamente ridotto e l’attacco inizia a sentirne le conseguenze. Mertens e Callejon sono a secco di gol da troppo tempo, Hamsik non incide, Insigne da solo non ce la fa. E proprio per la tanta fatica, il folletto di Frattamaggiore si è infortunato contro la Juventus. “Affaticamento muscolare con rischio pubalgia” – il bollettino medico emesso dall’infermeria partenopea sulle condizioni di Insigne, che contro il Feyenoord resterà a riposo.

Mercoledì sera contro il Feyenoord Maurizio Sarri rinuncerà a Lorenzo Insigne. Il Magnifico si accomoderà in panchina a causa di un allarme pubalgia, che da praticamente un mesetto lo perseguita. Al suo posto ballottaggio Zielinski-Ounas con il primo favorito: il polacco ha dimostrato di poter agire anche come ala d’attacco. Anche a centrocampo cambia qualche interprete. Riposa Allan, dentro Rog. Al ’60 è già scritto il cambio Hamsik, che potrebbe far spazio a Ounas con Zielinski che scalerà a centrocampo. In regia è pronto Diawara.

Probabili formazioni Feyenoord-Napoli

Feyenord (4-3-3): Jones; Diks, St. Juste, van der Heijden, Haps; Vilhena, El Ahmadi, Amrabat; Boetius, Toornstra, Berghuis.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

 

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Feyenoord-Napoli in Streaming Gratis

Infortunio Insigne, le Condizioni del “Magnifico”