Fantacalcio 2013: consigli per la 24° giornata Serie A

La stagione per il campionato del Fantacalcio 2012/2013 è ancora lunga e molte classifiche sono ancora poco chiare, in quello che è un gioco che in Italia sta ormai spopolando già da diversi anni, partendo dai ragazzini fino ai più adulti.

Per quanto riguarda la 24° giornata possiamo dare qualche consiglio riguardo chi schierare e chi no: partendo dall’anticipo di sabato sera tra Juventus e Fiorentina, uno dei match più caldi, sconsigliamo di schierare i difensori della formazione bianconera (Barzagli e Caceres su tutti) che nelle ultime giornate hanno traballato e che contro i temibili Toni e Jovetic potrebbero soffrire decisamente. Potrebbe rivelarsi utile puntare invece su Alessandro Matri che sta iniziando a segnare con regolarità e chissà che la Juve non aveva già in casa il suo bomber.

osvaldo attaccante

Il match della sera sarà quello tra Lazio e Napoli che deciderà la formazione che se la vedrà con i bianconeri di Torino per lo scudetto: i biancocelesti senza Klose, ma potremmo dirvi di puntare su Sergio Floccari che sarà punta di riferimento, mentre difficile ipotizzare un esordio con gol di Saha, da troppo tempo fermo. In casa Napoli, che vola sulle ali dell’entusiasmo, in grande forma Hamsik, Cannavaro, Inler e Cavani che sono delle sicurezze in tema di Fantacalcio.

Domenica invece alle 12:00 assisteremo ad un interessante Parma-Genoa, con i rossoblu vogliosi di tirarsi fuori dalle zone calde: gli emiliani, battuti una sola volta in casa, si affidano a Belfodil e Sansone che potrebbero creare problemi ai difensori del Genoa, e da non dimenticare anche l’esordio di Mariga, mentre i liguri con un Borriello in grande spolvero vogliono fare punti, anche grazie a un Frey che nelle ultime settimane si è ritrovato.

Alle 15:00 tutte le altre partite con un occhio sul Milan che a Torino se la vedrà col Cagliari: sconsigliamo di schierare difensori rossoblu che contro il trio Niang-Balotelli-El Shaarawy potrebbe avere non pochi grattacapi. Per Atalanta-Catania invece in grande forma nei siciliani Barrientos, mentre più appannata la vena realizzativa di Bergessio e Denis che da tempo sono a secco di gol.

Match salvezza invece Bologna-Siena: nei rossoblu possiamo consigliare di schierare il trio Kone-Gilardino-Diamanti, mentre nel Siena potrebbe essere una rivelazione l’attaccante Emeghara in gol con l’Inter, mentre passando a Palermo-Pescara, i siciliani vorranno riscattarsi dopo l’esonero di Gasperini con la coppia Ilicic-Boselli, mentre nel Pescara potrebbe creare problemi alla difesa rosanero il gigante ex Grosseto, Sforzini.

Sfida chiave anche quella di Genova tra la Samp e la Roma in cui ci sarà l’esordio in panchina di Andreazzoli: si può puntare sul giovane Icardi che potrebbe trovare vari spazi nella difesa giallorossa, ma anche su Pedro Obiang leader del centrocampo, mentre per la Roma diventano temibili sia Lamela che Osvaldo e Totti, da evitare invece i difensori Dodò e Piris.

Cyril Thereau

A Udine invece andrà in scena la sfida tra i bianconeri di Guidolin e il Torino di Ventura in cui possiamo consigliare di puntare su Barreto, ex di turno e che nelle ultime uscite ha fatto bene e su Pinzi, Muriel e Di Natale, perni della formazione friulana in questa stagione.

Chiudiamo con il posticipo tra Inter e Chievo: nei nerazzurri spazio a Kovacic (potrebbe essere interessante in chiave Fantacalcio) e Kuzmanovic, mentre possiamo sconsigliare Palacio, che nelle ultime gare è apparso affaticato, mentre per i veronesi in grande spolvero Thereau e potrebbero essere pericolosi anche i giovani Cofie e Paloschi.