Emanuele Giaccherini al Napoli: incontro con Bigon a Londra?

Napoli che continua a lavorare d’anticipo in vista del mercato del prossimo mese di gennaio in cui, necessariamente, gli azzurri dovranno sostituire al meglio Lorenzo Insigne infortunato e out almeno fino a marzo, oltre che a potenziare la rosa di Benitez. I nomi che al momento sono molto caldi in casa partenopea sono quelli di Emanuele Giaccherini e Manolo Gabbiadini, due calciatori molto duttili e che permetterebbero a Benitez di disporre di un attacco di primo livello.

Probabile partente Michu, che fin qui non ha lasciato tracce in serie A, e che sembra diretto al ritorno in Inghilterra. Proprio oltre la Manica si trova in queste ore il direttore sportivo del Napoli, Bigon, il quale ha in programma di assistere alla gara di Premier League tra Chelsea e Tottenham, ma non solo. Infatti, potrebbero esserci motivi di mercato dietro il viaggio inglese del dirigente del Napoli che punta alcuni elementi che militano in Premier.

Su tutti Emanuele Giaccherini, vecchio pupillo di Antonio Conte alla Juventus e che potrebbe tornare in Italia nel prossimo gennaio 2015. L’attaccante esterno della Nazionale punta a restare in Premier per dimostrare il suo valore, a maggior ragione dopo l’infortunio patito circa un mese fa, ma Bigon insiste e non è da escludere che nella capitale britannica possano esserci degli incontri con l’ex Cesena e Juventus e il suo staff per capire su quali basi intavolare la trattativa. Sicuramente Bigon farà leva sulla voglia di Europa del Napoli, a differenza del Sunderland che lotterà per la salvezza fino all’ultimo.

Leggi anche: