Dinamo Kiev-Napoli, Sarri: “Gara difficile sotto il profilo fisico”

Prima conferenza stampa per Maurizio Sarri in Champions League alla vigilia di Dinamo Kiev-Napoli.

Le parole dell’allenatore azzurro sono improntate sugli avversari che a differenza di chi può pensare siano squadra abbordabile sono abili soprattutto dal punto di vista fisico e questo Sarri lo sa bene: “E’ una squadra fisicamente molto avanti, hanno organizzazione offensiva, ma nel loro campionato si vede poco perché dominano e giocano con i centrali difensivi a centrocampo”. E quindi il mister azzurro sottolinea come quella di domani sera sarà una squadra avversaria votata alla fisicità e al ritmo”.

Tornando in casa Napoli chi giocherà come vertice alto dell’attacco? Sarri non si sbilancia sul ballottaggio MilikGabbiadini: “Ci sono ballottaggi e ci saranno spesso. Gabbiadini lo sto vedendo bene, scherza ed è più sorridente. Nonostante abbia attraversato un agosto difficile, credo ne sia uscito con grande serenità”. Poi Sarri spiega come il Napoli dovrà impostare la gara per vincerla: “Dobbiamo essere più forti di loro sul piano del palleggio, dobbiamo giocare più di loro anche se anche loro sono abituati a fare la gara”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Dinamo Kiev-Napoli, Diretta Tv e Streaming Gratis (Youth League)

Dinamo Kiev-Napoli, Milik: “Pronti a dimostrare le nostre qualità”